Savona: atti vandalici sulla porta della Torre Corsi, la polizia municipale la ripristina - IVG.it
Decoro ristabilito

Savona: atti vandalici sulla porta della Torre Corsi, la polizia municipale la ripristina

L'assessore Scaramuzza: "Grazie agli agenti per l'efficace e rapido intervento"

Savona. La polizia municipale ha ripristinato e sistemato l’antica porta della torre medievale Corsi (detta anche Riano), uno dei monumenti di Savona. Nella giornata di ieri, infatti, il consigliere comunale Alessandro Venturelli, raccogliendo una segnalazione apparsa su Internet e sui social network, ha preso contatto con l’amministrazione comunale e la stessa polizia municipale per evidenziare la problematica. Immediato l’intervento degli agenti che hanno provveduto a ripristinare e sistemare la porta in legno.

“Un ringraziamento alla polizia municipale per l’efficace e rapido intervento, costretti ad uno sforzo extra in piena stagione turistica e nonostante le limitate risorse, per risolvere una criticità creata dal gesto sconsiderato di qualche anonimo”, commenta l’assessore comunale Maurizio Scaramuzza, che ha raccolto e condiviso la segnalazione del consigliere Venturelli.

“Gli atti vandalici non hanno alcuna giustificazione e ci auguriamo che i responsabili possano essere presto identificati e puniti. Un plauso alla municipale e un ringraziamento a quei cittadini che, con spirito di attaccamento alla città e senso civico, hanno evidenziato il problema sui social network, permettendo un veloce intervento”, conclude Scaramuzza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.