IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritrovata l’unica copia degli Statuti della Repubblica di Onzo

Manoscritto del XVI secolo recuperato grazie alle indagini dei carabinieri

Onzo. Si era a conoscenza dell’esistenza e dei contenuti dell’importante documento, grazie anche al saggio edito dalla Società Ligure di Storia Patria nel 1929, ma da più di settant’anni se ne erano perse le tracce ma ora è finalmente tornato alla luce. Si tratta dell’unica copia degli Statuti della Repubblica di Onzo, ritrovata in zona dopo un’abile lavoro investigativo svolto dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico di Genova, presso i quali il documento si trova attualmente in custodia.

Si tratta di un manoscritto membranaceo del XVI secolo con legatura in piatti di legno e cuoio riportante lo Statuto del Comune con datazione 16 settembre 1580 – 4 settembre 1581.

“Oltre all’importanza in chiave locale come significativa testimonianza di memoria collettiva, gli Statuti rappresentano un reperto di grande valore per la ricerca sulle evoluzioni delle carte costituzionali europee: sono infatti tra i primi con un impianto giuridico moderno e quindi un fondamento delle carte che reggono le nostre democrazie contemporanee – dichiara il sindaco Alessandro Bottello – Ci auspichiamo che questo prezioso documento possa tornare nella disponibilità della nostra collettività in modo da valorizzarlo e tramandarne i contenuti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.