IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Profughi protestano a Castelvecchio: “La casa non ci piace”

Hanno bloccato il furgone della cooperativa: grazie all'intervento dei carabinieri la situazione è tornata alla normalità

Castelvecchio di Rocca Barbena. E’ finita grazie alla mediazione dei carabinieri intervenuti sul posto la singolare protesta di un gruppo di profughi arrivati nella tarda mattinata di oggi nel centro di accoglienza a Castelvecchio di Rocca Barbena, nell’estremo entroterra albenganese.

Secondo quanto appreso, quattro migranti del Centro Africa, non appena scesi dal furgone della cooperativa “Il Faggio”, per essere alloggiati nella struttura del piccolo paese, hanno inscenato una protesta manifestando con urla e grida il loro disappunto per la destinazione loro assegnata.

Non sono mancati momenti di tensione, con i responsabili della cooperativa impegnati nel tentativo di placare l’incomprensibile ira dei quattro profughi, i quali si sono poi piazzati davanti al furgone impedendo al mezzo di ripartire, con la richiesta esplicita di tornare indietro.

Solo l’arrivo e il successivo intervento dei carabinieri ha permesso di sedare gli animi e la situazione è tornata alla normalità, con i profughi che sono poi entrati nel centro a loro assegnato di Castelvecchio di Rocca Barbena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Bene, viva la politica governativa sull’immigrazion – Viva tutti i falsi buonisti che predicano l’accoglienza diffusa – Via il Papa che non è da meno – Ecc. ecc.