IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Problema parcheggi, a Loano nasce un Comitato per nuovi posti auto sopra il Silos

L’area potrebbe ospitare 245 ampi posti auto per accogliere le esigenze dei residenti o degli ospiti di Loano

Più informazioni su

Loano. Un comitato civico per invitare l’amministrazione comunale di Loano a realizzare un parcheggio auto sopra l’autosilos di Loano in Via Matteotti. E’quello nato a Loano per iniziativa di Lorenzo Arduino, che su Facebook ha spiegato le ragioni della nascita del gruppo con la specifica richiesta indirizzata al Comune per far fronte al problema parcheggi a Loano.

“Attualmente l’area è molto trascurata e priva di pubblica utilità, ritrovo per balordi e sfaccendati che trovano a pochi passi dal centro un’isola “infelice” per passare malamente il proprio tempo. L’area potrebbe ospitare 245 ampi posti auto per accogliere le esigenze dei residenti o degli ospiti di Loano a parcheggiare la propria vettura in una zona centrale di Loano, adiacente al palazzetto dello Sport (piscina e campo da Basket), a piazza Mons. Valerga dove si svolge il mercato settimanale e a 200 metri in linea d’aria dal Comune ed il centro storico. La realizzazione del parcheggio risulterebbe di primaria importanza per i commercianti e i villeggianti, in una zona strategica di Loano. Soprattutto nei mesi estivi e nei periodi festivi tutti coloro che sono alla ricerca di un agognato parcheggio, troverebbero la possibilità di posteggiare la propria auto in modo comodo, subito a monte della congestionata Via Aurelia” dice Arduino.

“Questo Comitato si propone di partecipare in maniera attiva e propositiva ai progetti futuri che il Comune di Loano vorrà intraprendere, come momento di partecipazione politica dei cittadini. Si tratta di esprimere una scelta politica ma non partitica, che possa trovare il comune accordo di tutti, al di là della nostra appartenenza a questo o quell’ambito partitico. Per questa ragione chiediamo l’adesione di tutti i Loanesi e dei “furesti” a sostenerci nel richiedere all’amministrazione comunale la realizzazione del nuovo parcheggio”.

“Il costo monetario per la realizzazione di un’opera di primaria importanza sarebbe veramente trascurabile. Si tratterebbe solamente di rimuovere quegli “orrendi” ricettacoli di sporcizia trasportando la terra con dei camion; una bella asfaltata, un po’ di vernice per disegnare gli stalli e il gioco è fatto”.

“Abbiamo saputo che è intenzione del Comune realizzare delle aree cani per poter permettere ai possessori di animali di poter far fare i bisogni in un’area centrale e discreta. Anche per questa proposta saremmo favorevoli in una zona recintata del parcheggio, purché l’opera sia costantemente pulita e a misura dei nostri amici animali”.

“Accettiamo le proposte e i consigli di tutte le persone di buona volontà. Dopo aver raccolto le (speriamo) numerose adesioni, eleggeremo un presidente e un segretario del Comitato e fisseremo la data per un incontro con il sindaco Pignocca e gli assessori interessati, dove potremo meglio esprimere la nostra proposta”.

Secondo quanto appreso il problema primario per la realizzazione di un parcheggio sopra il Silos era un vincolo nella convenzione che impegnava il Comune a non realizzare posti auto nella zona per non far “concorrenza” al parcheggio a pagamento. Ora, con il fallimento della società che gestisce il sito e la chiusura del silos, si potrebbero aprire degli spiragli e si attende l’incontro tra il nuovo Comitato e l’amministrazione per tirare le fila sul progetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.