IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, a Palazzo Doria una mostra dell’artista Giuseppe Ferrando

Le opere saranno esposte fino al 3 settembre

Più informazioni su

Loano. Nella sala del mosaico del comune di Loano, il 18 agosto alle ore 18, inaugura la mostra di pittura dell’artista loanese Giuseppe Ferrando.

L’artista viene descritto così dai curatori della mostra: “Pittore accurato nei dettagli veristici, si muove con garbo e sicurezza tra le sue levigate pennellate. Alcuni dipinti sembrano tratti da una dimensione atemporale, utopica, quasi magica. Il suo realismo luminoso ed elegante fissa sulla tela visioni originali e suggestive”.

Molti sono gli importanti riconoscimenti ottenuti da ferrando in campo nazionale ed internazionale, i suoi quadri sono esposti in permanenza presso enti e musei e sono presenti su numerose riviste e pubblicazioni dedicate all’arte pittorica. La sua pittura ha attirato l’attenzione di famosi critici ed il suo nome è legato ad alcune delle più importanti associazioni e centri culturali nazionali.

Oltre ad aver organizzato numerose e prestigiose mostre personali ha partecipato alla 3^ mostra mercato d’arte contemporanea “Immagina” di Reggio Emilia, al “Salon art du nu” di Parigi, ha esposto alla fiera internazionale d’arte contemporanea ARTEXPO di New York, al festival 2010 di Spoleto riscuotendo notevole successo.

La mostra di Loano, patrocinata dal comune, avrà inizio appunto il 18 agosto e si protrarrà sino al 3 settembre. Rimarrà aperta tutti i giorni delle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.30 alle 22.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.