Che tragedia

Incidente mortale di Cisano, il ricordo del sindaco di Villanova: “Senza parole, un ragazzo volenteroso” fotogallery

Balestra spiega: "Una famiglia già segnata dal dolore, il padre era morto qualche anno fa"

Incidente mortale cosano

Villanova d’Albenga. “Una tragedia che ci lascia tutti sgomenti e senza parole”.

E’ affranto, il sindaco di Villanova d’Albenga Pietro Balestra, mentre cerca nonostante il groppo in gola di ricordare Giovanni Lai, il 18enne morto questa notte in un incidente stradale a Cisano Sul Neva. Una disgrazia che ha lasciato attonito l’intero paese, nel quale il giovane era conosciuto e stimato.

Il ritratto che emerge è quello del classico “bravo ragazzo”, con la testa sul collo, e con una vita già segnata dal dolore nonostante la giovane età. “Lo conoscevo, era un giovane bravo e volenteroso, che voleva lavorare – ricorda Balestra – e anche la madre, una persona perbene”.

“Era una famiglia già provata – spiega il sindaco – il ragazzo aveva perso il padre per malattia qualche anno fa. Di fronte a tragedie così grandi si resta senza parole, non si sa proprio cosa dire”.

leggi anche
Incidente mortale cosano
Sangue sulle strade
Tragico schianto a Cisano, muore 18enne di Villanova d’Albenga
giovanni lai
Indagini in corso
Tragedia di Cisano, disposta l’autopsia sul corpo di Giovanni Lai
giovanni lai
L'incidente mortale
Terribile schianto a Cisano, morto sul colpo Giovanni Lai: lesioni fatali
giovanni lai
Commozione
Folla commossa per l’ultimo saluto a Giovanni Lai: “Esempio per gli altri giovani”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.