Interrogazione

Esame per guida e accompagnatore turistico: la Regione in attesa di mosse da Roma

Appena il decreto sarà emanato, la Regione provvederà alla modifica della legge regionale

san calocero

Regione. Nella seduta del consiglio regionale di oggi, Gianni Pastorino (Rete a Sinistra & Libera-MENTE Liguria) con un’interrogazione, sottoscritta anche dall’altro componente del gruppo, Francesco Battistini, ha chiesto alla giunta quando verranno pubblicati i bandi per sostenere l’esame per guida e accompagnatore turistico.

Pastorino ha voluto sapere, inoltre, quali siano le linee guida per l’ottenimento dell’abilitazione previste dalla Regione Liguria. L’assessore al turismo Gianni Berrino ha spiegato che secondo la legge 6 agosto 2013 n. 97 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013” l’abilitazione alla professione di guida turistica è valida su tutto il territorio nazionale e che la conferenza delle Regioni sta collaborando con il Ministero per l’emanazione, forse già a settembre, di un decreto relativo all’individuazione degli standard professionali e delle modalità per l’acquisizione dell’abilitazione all’esercizio della professione di guida turistica nazionale.

Berrino ha aggiunto che, non appena il decreto sarà emanato, la Regione provvederà alla modifica della legge regionale che disciplina tutte le professioni turistiche in modo da adeguare in modo concertato a livello nazionale la normativa regionale.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.