Emergenza rientrata

Sotto controllo l’incendio sulle colline di Alassio: si è esteso per dieci ettari fotogallery

Determinante l'intervento dell'elicottero dei vigili del fuoco: proseguono le operazioni di bonifica tra Solva e Vegliasco

Alassio. E’ sotto controllo l’incendio divampato nella serata di ieri sulle colline di Alassio, tra le regioni Solva e Vegliasco. Dopo una notte di lavoro da parte dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Albenga e Savona, supportati dai volontari Aib, questa mattina era rimasto attivo un fronte di fiamme in una zona molto impervia che è stato domato grazie all’arrivo dell’elicottero.

Anche se il rogo, che si è esteso per circa dieci ettari, è ormai sotto controllo, l’intervento continuerà anche nelle prossime ore con le operazioni di bonifica. Oltre ai pompieri stanno operando tre squadre dell’Aib di Alassio, sette di quello di Albenga e sono in arrivo dei volontari anche da Laigueglia.

Sul posto anche le squadre dell’antincendio boschivo della protezione civile Ana, che dal 1990 nel mese di agosto operano sul territorio ligure con interventi di spegnimento e, soprattutto, con opere di prevenzione degli incendi.

Protezione Civile Ana Incendio Alassio

L’incendio, oltre ad aver devastato la collina alassina, ieri sera ha anche provocato un black out che ha lasciato al buio varie zone della città tra cui il centralissimo budello. Secondo i primi accertamenti, il rogo ed il black out sarebbero direttamente collegati perché le fiamme avrebbero distrutto una cabina elettrica (non si esclude nemmeno che il rogo possa essere partito proprio in seguito ad uno scoppio accidentale di un trasformatore).

Bruco, il degrado del fratello minore

Così mentre i vigili del fuoco del distaccamento di Albenga e di Savona erano impegnati insieme ai volontari Aib nelle operazioni per contrastare l’avanzata del fuoco, in città si registravano disagi e piccole emergenze come persone rimaste bloccate in ascensore.

leggi anche
alpini incendio alassio
Pronto intervento
Anche gli alpini impegnati nello spegnimento dell’incendio ad Alassio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.