IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il 10 (o 11) settembre riapre l’ortopedia di Albenga, l’annuncio del Policlinico di Monza

Sulla privatizzazione interesse del Policlinico: "Aspettiamo di conoscere i dettagli del bando"

Albenga. “Riteniamo di poter riprendere l’attività chirurgica dell’ortopedia di Albenga ai primi di settembre, intorno al 10 o all’11 del mese”. Ad annunciarlo Massimo De Salvo, presidente del Cda di Policlinico di Monza, che questo pomeriggio ha sottoscritto con l’Asl 2 savonese la convenzione per la gestione del reparto di ortopedia privata dell’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga.

Policlinico di Monza e Asl2 firmano la convenzione per l'ortopedia di Albenga

Una data che in tanti aspettavano da tanto tempo e che, per certi versi, segna il punto di (ri)partenza per l’ospedale ingauno e non solo: “Si parte – dice De Salvo – oggi siamo qui per sancire quello che si aspettava da tanto. E’ un momento importante: da ora si può programmare l’inizio dell’attività sanitaria”.

E quanto all’ultimo crono-programma prima della riapertura: “Nei prossimi giorni si espleteranno gli ultimi aspetti pratici ed organizzativi. In questi mesi abbiamo dialogato sia con l’Asl 2 che con il Comune di Albenga e abbiamo portato avanti tutti i vari aspetti, quindi riteniamo di poter partire con l’attività chirurgica molto presto”.

Il presidente del Policlinico ha poi lanciato un messaggio anche agli ex lavoratori Gsl, che da oltre un anno aspettavano di conoscere il loro futuro. “Sono i nuovi lavoratori del Policlinico di Monza: in questi mesi abbiamo lavorato molto coi sindacati che hanno dato grande disponibilità e collaborazione, personalmente li ringrazio. A tutti i lavoratori già disponibili abbiamo dato formazione e la procedura di pre-assunzione, stiamo portando avanti anche tutta la pratica sul personale. Firmata la convenzione contiamo entro fine agosto di completare il pacchetto di assunzioni previsto” sottolinea De Salvo.

Sullo sfondo della firma della convenzione odierna, naturalmente, anche la privatizzazione dell’ospedale di Albenga prevista dal piano sanitario, con la Regione pronta a lanciare un bando per la gestione del nosocomio ingauno: “Siamo sicuramente interessati a valutare tutte le varie operazioni che riguardano la sanità in generale, in Liguria come altrove. Vedremo i dettagli della gara proposta dalla Regione e valuteremo…” conclude il presidente De Salvo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.