Gaggero e Medda, eccellenze arbitrali savonesi in Liguria e in Italia
Arbitri

Gaggero e Medda, eccellenze arbitrali savonesi in Liguria e in Italia

Promozioni a nuovi incarichi dirigenziali per i fischietti della Torretta: Gaggero al Settore tecnico, Medda al Cra Liguria

luca gaggero, vicesindaco bergeggi

Savona. Gli arbitri savonesi si distinguono anche fuori dal campo: i tesserati della sezione di Savona, infatti, hanno ricevuto nuovi incarichi di rilievo in questa tornata di formazione dei quadri dirigenziali dell’Aia. Per il 2017/2018 i nomi più in vista sono quelli di Fabrizio Medda e Luca Gaggero.

Confermato Fabio Vicinanza alla guida del Comitato regionale della Liguria, nei giorni scorsi è giunto anche l’elenco dei componenti della squadra del presidente: confermato il vice Roberto Gandini di Chiavari, entra al Cra con il ruolo chiave di segretario Fabrizio Medda, della Sezione di Savona. Medda è già stato consigliere e segretario nella sezione di Savona e prosegue così il suo impegno nella dirigenza dell’Associazione a livello regionale. Con lui le nuove entrate al Cra sono quelle di Marco Ivaldi e Antonio Defano, entrambi di Genova.

Spazio ai vertici dell’Aia nazionale per Luca Gaggero, invece: l’arbitro savonese, che era già una pietra miliare del Settore tecnico, è stato chiamato dal responsabile Alfredo Trentalange a essere il vice responsabile per l’area Nord. Gaggero, che negli anni scorsi ha rappresentato l’associazione italiana anche nelle sedi Uefa.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.