Alassio, "Spiagge Didattiche": Campagna Amica e Comune lanciano l'hashtag #ioamoleggere - IVG.it
Leggendo e mangiando

Alassio, “Spiagge Didattiche”: Campagna Amica e Comune lanciano l’hashtag #ioamoleggere fotogallery

Successo per l'iniziativa del campo solare per promuovere lettura e cibo bio

Spiagge Didattiche Alassio

Alassio. Successo per l’iniziativa “Spiagge Didattiche” del campo solare della Città del Muretto, patrocinata da Regione Liguria, per promuovere la lettura tra le nuove generazioni e la cultura del cibo a km zero con la merenda della salute. Gli oltre novanta “nativi digitali” alassini, grazie alla collaborazione tra l’assessorato alle Attività Educative e Cultura, guidato dalla vicesindaca Monica Zioni, e il Centro Studi dell’Istituto Alberghiero sono stati coinvolti in una serie di percorsi ludico didattici nella promozione dell’hashtag #ioamoleggere.

Giochi di squadra che hanno visto bambini e bambine dai 3 ai 14 anni misurarsi con la lettura espressiva, la drammatizzazione dei testi e il disegno per i più piccini. Obiettivo primario dell’iniziativa, svolta in collaborazione con la Biblioteca “Deaglio”, quello di motivare alla lettura offrendo ai ragazzi la possibilità di interrogarsi sull’importanza della lettura attraverso testi stimolanti che favoriscano lo spirito critico e il desiderio di sapere.

L’evento, coordinato dai docenti Nello Simoncini, Monica Barbera e Franco Laureri, ha fatto propri i principi del Piano Nazionale per la Lettura, consentendo ai ragazzi, grazie alla partecipazione dello staff della Deaglio, di avere in prestito i testi proposti nelle diverse unità didattiche.

Spiagge Didattiche Alassio

“Ringraziamo l’Istituto Alberghiero, il personale della Biblioteca Civica, dell’Ufficio Attività Educative e le tante realtà coinvolte per aver reso possibile questa lodevole iniziativa, che ha una finalità importantissima, ovvero trasmettere ai più giovani la passione e l’interesse per la lettura, progetto che si inserisce perfettamente nelle tante campagne promosse dall’amministrazione comunale su questo argomento”, commenta Monica Zioni, vicesindaca con delega alle Politiche Scolastiche.

Il progetto sostenuto da Coldiretti Savona e Campagna Amica attraverso l’azienda agricola “Le Roveri” di Albenga si è concluso con un laboratorio del gusto dedicato alla cultura del cibo a km zero, di stagione e prodotto con tecniche colturali biodinamiche. Protagonisti della performance culinaria, incentrata sul programma dell’alberghiero “Merenda della Salute”, i giovani chef e maitre del Laboratorio Permanente delle Eccellenze dell’Alberghiero di Alassio, coordinati dallo chef Aurelio Pepe e da Carla Simondo e Luca Luigi Stella dell’azienda agricola “Le Roveri”, punto vendita alassino di Campagna Amica.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.