Turismo, 100 mila euro ai comuni costieri per l'accessibilità delle spiagge - IVG.it
Regione

Turismo, 100 mila euro ai comuni costieri per l’accessibilità delle spiagge

L'assessore Berrino: "Il turismo accessibile è tra le nostre linee guida"

spiagge accessibili loano

Liguria. Su proposta dell’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, la giunta regionale ha approvato oggi le disposizioni attuative dei requisiti e delle caratteristiche per le strutture ricettive e l’elenco dei criteri per la valutazione delle strutture, a seconda del possesso degli standard di decoro e di qualità.

“La delibera – ha spiegato l’assessore Berrino – è frutto di un lungo lavoro condiviso con associazioni degli operatori di categoria ed enti locali. Abbiamo puntato alla semplificazione e sull’abbattimento della burocrazia, ma nel contempo, anche alla valorizzazione di un’offerta ricettiva di qualità che individui, nel massimo della trasparenza, quegli operatori che vogliano investire in servizi accessori, nella tutela massima del turista ospite nella nostra regione”.

Sempre su proposta dell’assessore Berrino è stata approvato lo stanziamento di 100 mila euro per il progetto “Turismo attivo” per interventi, da parte dei Comuni costieri, per l’accessibilità e l’implementazione delle dotazioni che migliorino la fruibilità delle spiagge anche alle persone con disabilità e con particolari esigenze.

“Il turismo accessibile – aggiunge l’assessore Berrino – è tra le linee guida per il prossimo triennio di Regione Liguria: rendere fruibile a tutti le bellezze del nostro territorio è un impegno di giustizia sociale, prima ancora che un fatto economico per le ricadute positive sul comparto”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.