I resti della prima vittoria dell'ammiraglio Nelson: meeting europeo a Finale Ligure - IVG.it
La scoperta

I resti della prima vittoria dell’ammiraglio Nelson: meeting europeo a Finale Ligure fotogallery video

Un primo assaggio sarà una serata speciale organizzata dallo Zonta Club sulla scoperta archeologica nel mare finalese

Al largo di Noli il relitto della prima vittoria dell'ammiraglio Nelson

Finale Ligure. La stessa Soprintendenza la definisce “una delle più importanti scoperte dell’archeologia subacquea nel Mar Ligure”: stiamo parlando del relitto di nave risalente alla famosa battaglia franco-britannica del marzo 1795, fu la prima vittoria di Horatio Nelson, allora capitano e futuro ammiraglio, al comando del vascello da 64 cannoni HMS Agamemnon.

Nel 1795 si affrontarono sulla nostra costa le Marine più potenti del mondo ed in terra ferma gli eserciti in epiche e cruente battaglie. Il fine ultimo di questi sanguinosi combattimenti era il possesso del Porto di Vado ed il controllo delle grandi arterie di collegamento nel finalese basi di appoggio per l’invasione dell’Europa.

Autori della scoperta, avvenuta nel febbraio scorso, sono stati gli istruttori subacquei della Global Underwater Explorer Marco Colman e Mario Arena, che hanno immediatamente contattato la Soprintendenza Archeologia della Liguria e il nucleo subacquei della guardia costiera per effettuare una prima ricognizione del sito: i materiali rinvenuti nelle diverse ispezioni del relitto sono stati cannoni in bronzo di produzione francese databili tra il XVIII e il XIX secolo, rari fucili militari in uso agli equipaggi di bordo della marina rivoluzionaria francese e oggetti analoghi in uso alle marine dell’epoca. 

Al largo di Noli il relitto della prima vittoria dell'ammiraglio Nelson

Lo studio del relitto, sta rivoluzionando quella che è stata fino ad oggi “la storia conosciuta”. Una grande opportunità per Finale Ligure che nel marzo del 2018 patrocinerà un convegno europeo su queste nuove scoperte. Il meeting internazionale richiamerà nella cittadina finalese storici, appassionati e non da tutta Europa per l’organizzazione del meeting. La serata dello Zonta Club sarà un primo assaggio per capire il valore storico-culturale della scoperta avvenuta nelle acque finalesi.

Venerdì 16 giugno, alle ore 21:00, presso la Sala Boncardo a Finale Ligure, si svolgerà una serata proposta dallo Zonta Club finalese, con ospiti d’eccezione che renderà pubblico e nei dettagli il grande lavoro svolto dall’equipe che sta ricostruendo il complesso puzzle storico-navale della vicenda. “La prima vittoria di Nelson” è il titolo dell’incontro pubblico nel quale interverranno Marco Colman, Alessandro Garulla e Simonluca Trigona.

leggi anche
pistola napoleonica
Tuffo nel passato
Bonaparte tra Nelson e Montenotte: la storia dimenticata della battaglia di Capo Noli
Al largo di Noli il relitto della prima vittoria dell'ammiraglio Nelson
Tesoro subacqueo
Il mare tra Noli e Finale custodisce i resti della prima vittoria navale dell’ammiraglio Nelson

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.