Domenica

Pietra Ligure, “un calcio alla Sla” per il compleanno di Nino

L'incasso verrà utilizzato per l'acquisto di un sensore "muscolar switch" da donare al ragazzo

Campomorone Sant'Olcese

Pietra Ligure. Con il patrocinio del Comune di Pietra Ligure e l’organizzazione della US Management, domenica 11 giugno alle ore 16 si terrà a Pietra Ligure la manifestazione “Buon Compleanno Nino… un calcio alla Sla”.

Verrà disputato presso lo stadio comunale “Giacomo De Vincenzi” di Pietra Ligure un triangolare di calcio che vedrà protagoniste le squadre della AxB Amici per i Bambini di Malvito, della AxB Amici per i Bambini di Pietra Ligure e della ASD Pietra Ligure 1956 neo promossa al prossimo campionato di Eccellenza.

Alla presenza delle autorità locali saranno altresì protagonisti, tra i calciatori in campo, noti personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo tra cui Sebastiano Somma e Gilles Rocca.

Ospiti della serata anche tre bravissime attrici: Loredana Cannata, che sarà la madrina della manifestazione, Morgana Forcella e Miriam Galanti.

Il ricavato della manifestazione verrà utilizzato per l’acquisto di un sensore “muscolar switch” da donare a Nino, un giovane ragazzo di Malvito, da anni residente a Pietra Ligure, che solo pochi anni fa giocava a calcio con gli Amici della AxB e che ora è vittima della Sla, la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Il residuo incasso, per volontà dello stesso Nino, verrà devoluto in favore dell’Associazione Italiana Sindromi Neurodegenerative da Accumulo di Ferro.

E’ già in corso la prevendita dei biglietti, mentre, chi vorrà effettuare una donazione, potrà farlo utilizzando l’iban IT19F0760105138247273747274 con la causale “Manifestazione Un calcio alla Sla 11 giugno 2017 a Pietra Ligure”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.