Dodicesimo turno

Pallapugno, Serie C1: la Merlese vince ad Andora

I rossoblù restano fermi a quota 2 punti

Pallapugno

Andora. La Daziano Lubrificanti Merlese sale a quota 6 in classifica, vincendo la sfida con la Don Dagnino della prima di ritorno.

Daziano e compagni partono forte e vanno al riposo con un rassicurante 1-9. Nel finale di tempo cambio in battuta nella formazione di casa con Capato al posto di Aicardi, dolorante per un colpo contro il muro di appoggio. Nella ripresa gli ospiti gestiscono il vantaggio per il 3-11 finale.

La Don Dagnino è scesa in campo con Germano Aicardi (Diego Divizia), Albert Capato, Manuel Basso, Christian Danio (Andrea Barra). Per la Merlese hanno giocato Andrea Daziano, Mattia Gasco, Lorenzo Ascheri, Luca Lingua (Francesco Bottero). Ha arbitrato Piera Basso.

I risultati della 12ª giornata:
Banca Alba Olio Desiderio Ricca – Mgm Surrauto Priocchese 2-11
Credito Cooperativo Caraglio B – Credito Cooperativo Caraglio A rinviata 27 giugno ore 21
Salumificio Benese – Taggia Imperiese 11-9
Torronalba Canalese – Amici Castello 11-5
Don Dagnino – Daziano Lubrificanti Merlese 3-11
ha riposato: Centro Incontri

La graduatoria: Torronalba Canalese 11, Mgm Surrauto Priocchese 9, Salumificio Benese 7, Taggia Imperiese, Daziano Lubrificanti Merlese 6, Credito Cooperativo Caraglio A 5, Credito Cooperativo Caraglio B, Centro Incontri 4, Banca Alba Olio Desiderio Ricca 3, Amici Castello, Don Dagnino 2.

Il programma della 13ª giornata:
Daziano Lubrificanti Merlese – Torronalba Canalese rinviata 30 giugno ore 21
giovedì 29 giugno ore 21 a San Pietro del Gallo: Centro Incontri – Banca Alba Olio Desiderio Ricca
venerdì 30 giugno ore 21 a Priocca: Mgm Surrauto Priocchese – Salumificio Benese
venerdì 30 giugno ore 21 a Dolcedo: Taggia Imperiese – Credito Cooperativo Caraglio B
venerdì 30 giugno ore 21 a Caraglio: Credito Cooperativo Caraglio A – Don Dagnino
riposa: Amici Castello

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.