IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale di Cairo, da Briano la proposta di legge regionale per l’area disagiata

La richiesta è suffragata dell'approvazione di tredici comuni valbormidesi

Cairo Montenotte. Ultimo atto in qualità di sindaco e capofila del distretto sociosanitario delle Bormide per l’ospedale di Cairo da parte di Fulvio Briano, che ha presentato la proposta di una legge regionale per la classificazione di area disagiata.

“Questa mattina ho personalmente depositato all’ufficio Affari Legislativi della Regione Liguria l’atto di richiesta approvata da tredici comuni della Valbormida (esclusi Carcare, Cosseria, Pállare, Plodio, Dego, Roccavignale) – spiega Briano – Ad una settimana dal voto chiedo ai tre candidati sindaco di esprimersi qualora eletti in merito all’appoggio che daranno all’approvazione della legge stessa. Io il mio l’ho fatto, ora tocca ad uno di loro”.

Briano nella sua richiesta precisa anche che l’iniziativa popolare per la formazione di leggi popolari si esercita, in questo caso, grazie alla proposta formulata da dieci (anzi, tredici) comuni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.