IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sabazia in crescita: brilla in Europa e nelle giovanili

Savona. Un weekend interessante per la Canottieri Sabazia, che si distingue in Europa e nelle gare giovanili nostrane. Si difende bene Francesca Capodimonte ai campionati europei under 23 di canoa: il talento sfornato dalla Sabazia, sfiorando la finale nel K1 200 m, è quarta in semifinale a pochi centesimi dalla qualificazione e guadagna il diritto ad accedere alla Finale B, dove sfiora ancora il podio e giunge quarta.

Nel K2 500 m, con la compagna Roberta Gennaro, la Capodimento, pur con un tempo interessante, non riesce ad andare oltre la batteria.

Si sono svolte a Sanremo le gare relative a Canoa Giovani sulla distanza dei 200 m, che hanno visto la partecipazione di un cinquantina di atleti giovanissimi, tutti della Canottieri Sanremo e Canottieri Sabazia.

K4 850 Allievi B 1° – Filippo Spezialetti, Michael Battaglia, Pietro Frumento e Lorenzo Rizza
K1 Cadetti A 2° – Matteo Curletti e piazzamenti per Matteo Genta e Andres Carlos Froi giunti rispettivamente 4° e 5°
K1 Cadetti A 2° – Samuele Dossetti e 5° posto per Pietro Casanova
K2 Cadetti B 1° – Agostino Casati e Alessandro De Stefano
K2 520 Allievi B – Lorenzo Rizza e Pietro Frumento conquistano l’oro, Michael Battaglia e Riccardo Rossi chiudono al 3° posto.
C1 Cadetti A – 1° Marco Tarditi. Altro argento nel K4 Cadetti A, con Gabriele Pontini, Emiliano Secci, Edoardo Razzoli e Marco Tarditi.
K1 Cadetti B 2° – Alessandro De Stefano e piazzamenti per Agostino Casati e Giacomo Romano rispettivamente 4° e 5°.
K1 420 Allievi B – 1° Tommaso Staffini e bronzo per Riccardo Rossi. Nella seconda serie Klaudiusz Cascio argento nel K1 420 Allievi B.

Nel K2 Cadetti A bella vittoria per Matteo Curletti e Samuele Dossetti e terzo posto per Emiliano Secci e Gabriele Pontini. Altro oro per Letizia Olivari nel K1 Cadetti B Femminile e oro anche nell’ultima gara Staffetta K1 420 + K2 520 Allievi B vinta da Tommaso Staffini, Filippo Spezialetti e Klaudiusz Cascio

Il medagliere finale racconta una bella manifestazione per la Sabazia: 8 ori, 5 argenti e 3 bronzi per un totale di 16 medaglie. La prossima avventura in programma è per  l’1 e il 2 luglio, con la gara internazionale per club ad Auronzo di Cadore, in Trentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.