IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Judo, un quartetto savonese affronta l’Europeo

Armando Vettori e Pietro Ferraro dello Yama Arashi e lo spotornese Marco Zunino in gara a Zagabria

Savona. Ancora grandi soddisfazioni per lo sport savonese. La ASD Yama Arashi Judo Savona si sta preparando ad una nuova missione, i campionati europei Master, in programma a Zagabria dal 15 al 18 giugno. Per la squadra savonese due gli atleti che hanno ottenuto il pass europeo: Armando Vettori e Pietro Ferraro.

Vettori, già sette volte su podi europei e cinque su podi mondiali, ha dimostrato negli anni di essere sempre protagonista della sua categoria di gara, M5 -90kg, e anche questa volta spera di non deludere le aspettative: “Quest’anno ho svolto un allenamento diverso, a differenza degli altri anni non mi sono mai allontanato troppo dal mio peso di gara per evitare cali drastici; certo, a 53 anni alcuni problemi fisici ci sono ma spero di ottenere il risultato sperato”.

Ferraro, invece, è alla sua prima esperienza a livello europeo, anche se ha già affrontato diverse competizioni internazionali arrivando spesso sul podio. Categoria M4 -66kg, Ferraro ha ricominciato ad allenarsi da un paio di anni dopo un lungo stop causato dal lavoro, ma è determinato: “Ho deciso di tornare alle gare di alto livello perché quest’anno gli Europei sono a Zagabria e i Mondiali ad Olbia, due tappe economicamente accessibili. Quest’anno, anche se col lavoro alcune sere non sono riuscito ad allenarmi, ho fatto il mio massimo per arrivare pronto agli Europei e penso di aver fatto un buon lavoro”.

Assieme ai due savonesi partiranno anche Andrea Ricaldone della H. Saito Judo Club Vado Ligure e Marco Zunino del Judo Spotorno, quest’ultimo ospite fisso negli allenamenti dello Yama Arashi. Zunino, categoria M4 -100kg, ha già all’attivo diversi podi europei e mondiali.

Tutti e tre gli atleti parteciperanno anche alla competizione a squadre per nazioni, in programma al termine delle gare individuali.

Ad accompagnare la squadra ci saranno l’allenatrice Giulia Meinardi e il presidente dell’associazione Monica Albano, la quale spera in una buona prova per i suoi atleti, indispensabile per proseguire una scia di successi che sta dando prestigio alla società è alla città di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.