IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa della Repubblica: ecco le iniziative nei comuni del savonese

Sarà Piazza Sisto il centro delle manifestazioni istituzionale per la ricorrenza del 2 Giugno

Savona. Saranno numerose le iniziative istituzionali nei comuni del savonese in occasione della Festa della Repubblica del 2 giugno.

SAVONA – A partire dalle 10 in piazza Sisto IV a Savona si terrà la solenne cerimonia celebrativa della “Festa della Repubblica”. Nel corso dell’evento, cui prenderanno parte le massime autorità civili, militari e religiose della provincia, sarà data lettura del messaggio del presidente della Repubblica e verranno consegnate le medaglie d’onore concesse dal presidente della Repubblica alla memoria di tre cittadini deportati ed internati nei campi di concentramento. Riceveranno la medaglia d’onore i familiari di Ernesto Perlo residente a Savona, Antonio Boagno residente a Vado Ligure e Antonio Eugenio Vittorio Ferraro, residente a Cairo Montenotte.

La cerimonia sarà arricchita dalla presenza del complesso bandistico città di Savona “Antonio Forzano”. L’evento vedrà inoltre la partecipazione degli alunni della scuola primaria “Sergio Sguerso” di Savona. Al termine della cerimonia istituzionale sarà inaugurata la mostra fotografica dal titolo “La Grande Guerra 1915 – 1918” allestita nei saloni della prefettura di Savona. All’inaugurazione interverrà con una relazione di inquadramento storico il professor Pier Paolo Cervone, mentre la presentazione dei temi della mostra sarà curata da Pietro Brondo, studente del liceo scientifico “O. Grassi” di Savona. La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento, aperto al pubblico fino alle 19.

BORGIO VEREZZI – Cerimonia istituzionale a cura dell’A.N.A. Gruppo Alpini di Borgio Verezzi. Alle ore 10 cambio della bandiera presso il Monumento agli Alpini davanti al Comune. A seguire cambio della bandiera presso il Monumento ai Caduti in Piazza San Pietro.

CASANOVA LERRONE – L’Associazione Culturale Fischia il Vento, con il patrocinio del Comune di Casanova Lerrone organizza la Festa della Repubblica “Essere partigiani oggi, come Felice Cascione”. Ogni giorno migliaia di Italiani si rimboccano le maniche e prestano il loro aiuto gratuito a chi ne ha necessità nelle Pubbliche Assistenze, nella protezione Civile, nelle associazioni di Volontariato, pronti ad agire nelle calamità naturali come nei problemi della vita quotidiana. E’ la bella Italia, l’Italia che Re/esiste

Il programma: sono invitati a portare un saluto la Protezione Civile e le Pubbliche Assistenze e partecipano all’evento Antonio Ricci e Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia. Nel corso della Manifestazione si potrà visitare una mostra di fotografie legate alla lotta partigiana nelle valli Ingaune provenienti dall’Archivio Pino Fragalà; dalle 12,30 pranzo in Località Marmoreo. Collaborano alla realizzazione della manifestazione la Croce Banca Garlenda, il Comitato San Giuliano Vellego, F.I.V.L., la Parrocchia di Sant’Antonino, la Pro Loco di Casanova, la Protezione Civile di Casanova.

Celebrazioni per la Festa della Repubblica a Savona

QUILIANO. Anche quest’anno il Comune di Quiliano in occasione della Festa della Repubblica organizza la “Camminata sui luoghi della resistenza”. Grazie all’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’ANPI, la S.M.S. Montagna, l’Associazione Volontari Protezione Civile e il Gruppo Escursionistico La Rocca, sarà possibile infatti passare una giornata alla Colonia delle Tagliate. Il ritrovo per la partenza, per chi vuole raggiungere la colonia a piedi, è fissato alle ore 9.30 alle Rocche Bianche. Alle ore 12.00 appuntamento per il pranzo all’interno della Colonia a cura della S.M.S. Montagna. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta delle Grotte Partigiane con una escursione alla “Grotta del Comando”. Questa è solo la prima delle escursioni che l’amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni locali, organizzerà per scoprire le bellezze del territorio.

Celebrazioni per la ricorrenza del 2 giugno si svolgeranno anche in altri comuni della provincia savonese: molte amministrazioni comunali confluiranno nella celebrazioni principale in piazza Sisto a Savona, alla presenza del prefetto Giorgio Manari: “Nella giornata del 2 Giugno celebriamo la Festa della Nostra Repubblica, per noi è in particolar modo l’occasione per ricordare tutti i nostri caduti di tutte le guerre e anche tutti i morti deceduti sul nostro territorio nell’ultimo conflitto mondiale…” il messaggio arrivato da molte amministrazioni comunali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.