IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: Valleggia sconfitto, la finale playoff premia il Sanremo 80 risultati

La partita di andata della finale playoff ha visto prevalere la San Filippo Neri

Quiliano. Sfuma il sogno Prima Categoria per il Valleggia. Dopo aver lottato a lungo per il primo posto nel girone A di Seconda Categoria, classificandosi a 5 punti dalla vincitrice San Bartolomeo, i Purples hanno disputato la finale dei playoff.

Al “Picasso” di Quiliano ha vinto il Sanremo 80, che ha sconfitto i padroni di casa per 2 a 1. Un gol di Brizio dopo un quarto d’ora circa ha portato in vantaggio gli ospiti. Immediata la reazione dei ragazzi condotti da Rino Ceraolo e Fabio Musso, che una decina di minuti dopo sono pervenuti al pareggio con un calcio di rigore trasformato da Triolo. Nel secondo tempo gli ospiti sono rimasti in dieci per un’espulsione, ma poco dopo la mezz’ora sono andati nuovamente a segno con Brizio, che ha realizzato il gol della vittoria.

Il Valleggia ha schierato Quaranta, Bianco, Negro (Cano), Giannone, Russo, Salinas, Triolo, Grippo, Cafferini (Scappatura), Corona, Pulina (D. Ceraolo).

La partita di andata della finale playout è stata vinta per 2 a 1 dalla San Filippo Neri sulla Priamar Liguria. Il risultato è stato sbloccato da Mohamed El Maazouzi; ad inizio ripresa ha raddoppiato Santanelli. Poi sono andati a segno i rossoblù con Suso.

Alessandro Sportelli e Giuseppe Pellegrino hanno mandato in campo M. Simondo, Rotunno, Rizzi, Maggioni (Giammanco), Giglio (Munì), Caro, Ricci, Andreis, M. El Maazouzi, Santanelli (Y. El Maazouzi), En Nasery.

I savonesi allenati da Mirko Ottone hanno giocato con Berlanzoli, Cyrbja (Tosku), Cosce, Riccio, Ottonello, Suso, Puppo, Odi, Palmiere (Coratella), Vario, Giangrasso (Usman).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.