IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rientro trionfale allo stadio di Cairo per Diego Beretta, arrivato a piedi da Torino

Visibilmente emozionato, uno degli allenatori dell'Oratorio San Giuseppe si prepara per la trasferta all'Olimpico

Cairo Montenotte. Emozionato, abbronzatissimo ma non affaticato: Diego Beretta ha fatto il suo ingresso trionfale allo stadio di Cairo, atteso dai suoi ragazzi, dai genitori, i figli e da molti amici in seguito alla sua avventura a piedi da Torino a Cairo.

Diego Berretta Cairo Torino Piedi

Domenica scorsa, dopo aver vinto la tappa cittadina della Gazzetta Cup con la squadra dei ragazzi 2005 dell’Oratorio San Giuseppe, ha deciso di pagare la scommessa, a fronte di una sorte più rosea per il collega allenatore Riccardo Botta, ossia di rientrare a casa in quattro tappe, percorrendo 120 chilometri a piedi. E poco fa in molti l’hanno salutato con affetto, tra cui il sindaco, Fulvio Briano.

Una festa tutta gialloblu, e visibilmente commosso Diego ha dichiarato che la fatica più grande è stata quella di preparare i piccoli atleti per la sfida ormai vinta, che li porterà, il prossimo 4 giugno, a giocare all’Olimpico di Roma, sullo stesso campo di grandi campioni come Francesco Totti. Un sogno, soprattutto per i giovani calciatori, che disputeranno la finale ambita da migliaia di atleti in erba.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.