IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie Pd, Toti ironico: “In bocca al lupo al vecchio/nuovo segretario”

Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria commenta così il risultato delle primarie

Più informazioni su

Genova. “Chi si accontenta gode ma notiamo che il numero dei votanti è sceso moltissimo e, in alcuni casi si è dimezzato. Comunque sia e’ stato un grande esercizio di democrazia a cui dobbiamo tutto il nostro rispetto”.

Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria commenta così il risultato delle primarie che ha visto una partecipazione superiore alle attese della vigilia con oltre 1,8 milioni di persone andate al voto.

“In bocca al lupo al vecchio, nuovo , segretario – continua Toti – perché alla fine non è cambiato granché all’interno di quel partito. Adesso si mettano a governare questo paese e si assumano quelle responsabilità che hanno abdicato da alcuni mesi come prima forza parlamentare del paese.

Io vorrei vedere il governo lavorare – continua Toti – vorrei vedere quei provvedimenti che servono per la crescita, il blocco all’immigrazione clandestina, qualcosa per la sicurezza delle nostre città e delle nostre periferie, tutte cose che purtroppo non vediamo e la cui responsabilità ricade sotto il Pd.

Ora che Renzi finalmente, dopo questo giro di giostra, è tornato in sella vadano avanti – conclude – altrimenti facciano votare questo paese lavorando per una legge elettorale che garantisca governabilità e rappresentatività a tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.