"L'eccellenza al servizio del benessere": nuova collaborazione tra Alassio Salute e la Thalassio Medical Spa - IVG.it
Salute e bellezza

“L’eccellenza al servizio del benessere”: nuova collaborazione tra Alassio Salute e la Thalassio Medical Spa

Bogliolo: “La medicina estetica è una delle nuove frontiere della salute "

inaugurazione grand hotel alassio

Alassio. Nuova collaborazione tra la Thalassio Medical Spa e Alassio Salute che si uniscono per far incontrare l’eccellenza con la bellezza ed il benessere. Il progetto sarà presentato venerdì 12 maggio, dalle ore 14:00 alle ore 22:00, occasione nella quale si illustreranno le novità e i servizi offerti da questa nuova joint-venture, soprattutto sul piano medico-estetico ma non solo…

Il nuovo percorso nasce dall’obiettivo comune di perseguire la cura del proprio stato di salute e benessere, in un ambiente esclusivo e raffinato, sotto l’attenta guida di un collaudato team di professionisti della salute formato da medici, fisioterapisti e nutrizionisti.
“Mare, Piacere e Salute, immersi nella bellezza di Alassio” è il leit-motive dell’iniziativa.

La Thalassio Medical SPA, con i suoi 1500 m2 di spazi, distribuiti su tre piani, con una piscina interna di acqua di mare mineralizzata, a 33º con idromassaggio, un percorso di Acque Talassoterapiche e una vasta proposta di trattamenti, sarà la cornice per la presentazione ufficiale della nuova collaborazione, un progetto dal titolo “L’eccellenza al servizio del benessere”.

“La medicina estetica è una delle nuove frontiere della salute e sempre di più vorremmo che diventasse una offerta ed una opportunità alla portata di molti” afferma il medico Francesco Bogliolo di Alassio Salute.

“Alassiosalute con la sua esperienza in campo sanitario e la sua profonda radicazione nel territorio ed il Grand Hotel alassino, con ciò che rappresenta in termini di eccellenza nell’ospitalità, riteniamo possano essere una sinergia vincente per promuovere ad Alassio e nella riviera ligure una offerta turistico-sanitaria che sia attrattiva incentivante ospiti italiani e stranieri anche in periodi dell’anno al di fuori dell’alta stagione turistica” conclude Bogliolo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.