IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ginnastica Libera: numerosi podi al campionato nazionale Gold Confsport foto

Due medaglie d'argento e due di bronzo per le spotornesi

Spotorno. Ennesimo traguardo raggiunto per la Asd Ginnastica Libera guidata dal presidente Giorgio Tarditi. Venerdì 26 maggio la compagine di Spotorno, con le atlete agoniste e i tecnici Marta Brandini, Fulvio Cantini e Cinzia Bongiovanni in veste di delegation manager, si è misurata nel campionato nazionale Gold Confsport, riservato alle ginnaste di più alto livello nello scenario toscano a Santa Croce sull’Arno, in Toscana.

I risultati si sono visti subito: nell’insieme open tre palle due funi, nonostante qualche errore, Noemi Costabile, Cecilia Lorenzi, Laura Ruda, Matilde Cantini e Irene Pace hanno conquistato il sesto posto, dimostrando comunque il valore dell’esercizio.

Sabato 27 maggio si è svolto il programma individuale Primo Livello, dove tutte le atlete spotornesi hanno presentato due esercizi e dove sono arrivati numerosi podi.

Il primo lo ottiene Noemi Costabile: argento alla palla nella categoria Master e quarta alle clavette, poi Cecilia Lorenzi nella categoria Junior 2 al nastro conquista il bronzo e al cerchio il quinto posto.

Terzo podio per il bronzo al corpo libero dell’allieva Marilù Rota che, conducendo un ottima gara, ottiene anche il quarto posto alla fune e, con lei, la “mascotte” della Libera, Giada Nieuwenhuizen, che, eseguendo ottime prestazioni, conquista il quarto posto al corpo libero e il quinto al nastro. Nelle Allieve bene anche Irene Pace che conquista il sesto posto al nastro e l’ottavo nell’esercizio con le clavette.

Podio nella categoria Junior 1 con Matilde Cantini che alla fune centra un secondo posto a pari merito e un quinto alle clavette; nella stessa categoria ottimi piazzamenti anche per l’elegante Laura Ruda che giunge quarta al cerchio e sesta alla palla.

I dirigenti della Ginnastica Libera si dicono orgogliosi di questi risultati che permetteranno di diritto alle ginnaste Costabile, Lorenzi, Cantini e Rota di gareggiare al XII International Rhythmic Gymnastics Tournament il 10 e 11 giugno a Spoleto.

Poi, l’appuntamento per la società spotornese sarà per il consueto saggio di fine anno sabato 17 giugno alle ore 20,45.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.