IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, dipendenti comunali. Uil-Fpl: “Bene le parole del sindaco, ora soluzione per i lavoratori”

Più informazioni su

Finale Ligure. Mano tesa della Uil-Fpl savonese al sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli dopo le dichiarazioni e le precisazioni sulle decurtazioni di stipendio per i dipendenti comunali relativi al fondo di produttività che era stato previsto nei progetti su Sviluppo e Turismo. “Accogliamo con favore l’intervento fatto dal sindaco di Finale Ligure e ne apprezziamo l’interesse mostrato verso i lavoratori dell’ente che operano per fornire servizi e assistenza a tutti i cittadini. Condividiamo che un’amministrazione attenta debba guardare ai cittadini e ricercare attività proficue per i servizi e crediamo che lo stesso interesse lo abbiano dimostrato e lo dimostrino ogni giorno tutti i lavoratori del Comune” dice il sindacato.

“Ci auguriamo di poter trovare una soluzione per risolvere il problema delle decurtazioni effettuate, al fine di poter soddisfare le richieste di quei lavoratori che hanno svolto con attenzione il progetto portando efficienza e efficacia al servizio reso”.

E ancora: “Auspichiamo di, poter a breve appurare che ai lavoratori sia stato versato, il restante compenso concordato per i progetti svolti in modo da poter chiudere anche questa situazione, così come, negli ultimi tempi, è avvenuto per tutte le questioni trattate in delegazione trattante. Siamo sicuri che una vertenza non gioverebbe a nessuno”.

“E’ evidente che il sindaco e l’amministrazione comunale insieme a tutta la parte pubblica stiano indirizzando le relazioni sindacali verso un rapporto trasparente e corretto e di questo non possiamo che compiacerci. L’obiettivo resta di trovare a breve una soluzione” conclude la Uil-Fpl savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.