IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il derby di ritorno è dello Speranza; il Pontelungo batte e aggancia l’Andora risultati

Baia Alassio ed Altarese arrivano allo spareggio salvezza con risultati opposti

Savona. Pochi gli spunti di interesse dell’ultima giornata del girone A. Un altro turno, il terzo, in cui sono state giocate solamente sette partite, dato che la Santa Cecilia non si è nuovamente presentata. Gli albissolesi non hanno affrontato la trasferta sul campo dell’Alassio FC, evitando il testacoda del campionato. I biancoarancioni chiudono così all’ultimo posto, subendo il terzo punto di penalità.

Il Borghetto, l’altra squadra già retrocessa, al contrario, ha tirato fuori ancora l’orgoglio e ha battuto un’Altarese con la testa già ai playout. Dopo un primo tempo a reti inviolate i granata sono andati a segno con Marexiano e Simonassi. Poi hanno patito due espulsioni, gli ospiti hanno accorciato con un rigore trasformato da Rovere ma non sono riusciti a pervenire al pareggio, perdendo 2 a 1.

L’Altarese giocherà lo spareggio per non retrocedere con la Baia Alassio; quest’ultima avrà il vantaggio di poter giocare in casa la gara di ritorno. I gialloneri allenati da Pietro Iurilli hanno mostrato di essere in forma, imponendosi per 3 a 0 sul terreno del Celle Ligure, con rete di Guardone e doppietta di Cresci.

La Baia Alassio dovrà spareggiare, mentre il Don Bosco Vallecrosia Intemelia si è salvato grazie ai risultati negli scontri diretti: due vittorie su due per i ponentini. Nell’ultimo turno, nonostante il vantaggio siglato da Buono, si è arreso al Bordighera Sant’Ampelio, vittorioso per 3 a 1 con tripletta di Carlet.

Il derby savonese ha premiato lo Speranza, che ha riscattato la sconfitta dell’andata. I rossoverdi, che hanno chiuso al quarto posto, hanno battuto per 3 a 2 la Letimbro al Santuario, quello che è il campo di casa di entrambe le società. L’undici di mister Ermanno Frumento è andato a bersaglio con Gilardoni, Di Roccia e Albarello. Rammarico per la formazione allenata da Dario Roso, che si era portata sul doppio vantaggio con le reti di Carminati e Siri.

Ottimo finale di stagione per il Pontelungo, che ottiene la dodicesima vittoria e affianca in settima posizione l’Andora. I granata hanno avuto la meglio, in rimonta, proprio sui biancoblù. Tutto nel secondo tempo: ospiti in vantaggio con Serrami; poi la formazione di mister Fabio Zanardini, confermato per la prossima stagione, reagisce e ribalta il risultato con i gol di Giraldi e Messina.

Il Quiliano chiude tre punti più sotto, al nono posto. I biancorossi hanno ceduto per 5 a 2 in casa della San Stevese. Per i vincitori doppiette di Cutellè e Gerbasi, singola di Valenzise; per la squadra allenata da Gianfranco Pusceddu reti di Fabbretti e Russo Artimagnella.

Dianese & Golfo ed Ospedaletti si affronteranno nella finale playoff del girone. Domenica hanno iniziato a studiarsi, affrontandosi nel ritorno della stagione regolare. E’ finita 1 a 1 con vantaggio dei locali siglato da Mrahi e pareggio orange ad opera di Prunecchi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.