IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, spacciatore arrestato dai carabinieri: in casa aveva circa 40 mila euro di cocaina

I militari gli hanno trovato cinque dosi nascoste anche tra i sedili dell'auto

Cairo Montenotte. Questa mattina i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato Florian Lajthiza, 25enne albanese residente a Carcare per detenzione a fini di spaccio di oltre 400 grammi di cocaina.

Il giovane, già sospettato di essere autore di traffici illeciti, è stato notato dai militari mentre era a bordo della sua auto (una Opel Corsa) ed è stato fermato e sottoposto a controllo. Il suo atteggiamento nervoso ha spinto i carabinieri ad approfondire gli accertamenti e dall’ispezione del veicolo venivano rinvenute cinque dosi di stupefacente nascoste tra i sedili anteriori dell’auto.

A questo punto è scattata anche la perquisizione domiciliare a casa del giovane, dove sono stati trovati altri 400 grammi di droga in parte già suddivisi in dosi ed in parte ancora da frazionare, e tutto il materiale per il confezionamento oltre ad un bilancino di precisione.

Dopo le procedure di rito, Florian Lajthiza è stato trasferito presso il carcere di Genova Marassi a disposizione dell’autorità giudiziaria. Lo stupefacente sul mercato avrebbe fruttato una cifra non inferiore a circa 40 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.