IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione 2016, pronti a partire i lavori delle frane sulle strade provinciali

Oggi il consiglio provinciale ha dato il via libera ai lavori per la sistemazione delle sei frane che si sono abbattute su altrettante strade

Savona. Via libera, da parte del consiglio provinciale, ai lavori per la sistemazione delle sei frane che si sono abbattute su altrettante strade provinciali del savonese.

Nonostante non abbia ancora deliberato il documento di bilancio, la Provincia ha stabilito l’avvio dei lavori per la messa in sicurezza degli smottamenti che, a causa degli eventi alluvionali dello scorso novembre, si sono registrati sulla Sp60 a Carpe, sulla Sp52 tra Calizzano e Bardineto, sulla Sp15 tra Pallare e Bormida, sulla Sp490 tra Calizzano e Massimino, sulla Sp36 tra Bragno e Ferrania, sulla Sp55 a Villanova d’Albenga.

Gli interventi saranno finanziati con il milione e 200 mila euro stanziati dalla Regione per il consolidamento e la messa in sicurezza delle frane.

I lavori sulla Sp490 sono già iniziati lo scorso 3 maggio, ma grazie ai fondi stanziati dal governo regionale permetteranno di portare a termine l’intero intervento (al costo di 170 mila euro). Il 15 maggio prenderanno il via i lavori sulla provinciale Sp15 Carcare-Pallare-Bormida al costo di 430 mila euro. Lo stesso giorno inizieranno gli interventi sulla Sp36 Bragno-Ferrania (per 100 mila euro) e sulla Sp60 Borghetto-Bardineto (per 300 mila euro).

A fine maggio, poi, cominceranno i lavori sulla Sp52 Bareassi-Calizzano (per 200 mila euro) e a fine giugno quelli sulla Sp55 Bossoleto-Caso (per 72 mila euro).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.