Partecipazione

Albenga, la scuola primaria Paccini alla 18^ edizione della rassegna di poesia dialettale ligure

Gli alunni si sono cimentati nel declamare filastrocche e tiritere e un paio di poesie

Albenga. Domenica 14 maggio presso il teatro delle opere parrocchiali del Sacro Cuore di Albenga si è svolta la 18^ rassegna della poesia dialettale ligure, organizzata dall’associazione “Vecchia Albenga”. Su invito dell’associazione hanno partecipato una rappresentanza di alunni delle classi seconde e quarte della scuola primaria Paccini di Albenga, accompagnati dalle docenti Laura Vigo e Ornella Capello.

Gli alunni si sono cimentati nel declamare filastrocche e tiritere tratte dal libro “De tüttu in po’” di Angelo Gastaldi e un paio di poesie dell’insegnante e poetessa albenganese Angioletta Romagnoli, che descrivono immagini di una Albenga ormai lontana.

“Per alcuni bambini è stata la prima esperienza con il dialetto ligure e, considerando il fatto che parecchi di loro provengono da culture diverse, da realtà lontane possiamo dire che sono stati particolarmente bravi ad esprimersi nell’idioma ingauno, ma soprattutto hanno dimostrato tanto entusiasmo, da raccogliere calorosi applausi e i complimenti dei conduttori della manifestazione, Dedy Lertora, Gerry Delfino e Gilberto Volpara”.

“Pensiamo che questa sia un’ottima opportunità per non dimenticare le nostre radici, le nostre tradizioni socio-culturali, nonché una positiva risposta all’integrazione e speriamo di poter ripetere l’esperienza negli anni futuri, coinvolgendo ancora un maggior numero di partecipanti”.

leggi anche
Mobile
Passato e futuro
Albenga, i bimbi di Vadino alla rassegna di poesia dialettale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.