IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio protagonista al Salone del Libro di Torino

Stand dellacCittà del Muretto alla kermesse letteraria internazionale, dal 18 al 22 maggio

Alassio. La città di Alassio al Salone del Libro di Torino, si rinnova la tradizione. Anche quest’anno, come da oltre un ventennio a questa parte, la città del Muretto sarà presente al Salone Internazionale del Libro di Torino, in programma al Lingotto Fiere dal 18 al 22 maggio.

A darne l’annuncio è Monica Zioni, vice sindaco con delega alla cultura: “Sono oltre vent’anni che la città di Alassio partecipa, con un ruolo di rilievo, al Salone del Libro di Torino, un legame che si rinnova e si rafforza ogni edizione – dichiara – Saremo presenti, come di consueto, con uno stand dedicato alle eccellenze alassine e del nostro territorio, a cura dell’assessorato alla cultura e alla biblioteca civica ‘Renzo Deaglio’, materiale promozionale, oltre a informazioni sulla nostra offerta culturale e letteraria e turistica per l’anno in corso, come sempre di grande qualità”.

Lo stand alassino sarà il numero 134 nel padiglione 2. Il Salone è promosso dalla “Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura” presieduta da Massimo Bray, con Mario Montalcini Vice-Presidente Delegato. Direttore Editoriale dal 1998 al 2016 è stato Ernesto Ferrero. Dal 14 ottobre 2016 è Nicola Lagioia. Dai 100.000 passaggi dichiarati e 553 espositori della prima edizione nel 1988, il Salone è cresciuto fino ai 127.596 visitatori e i 1.000 espositori del 2016, e ai 1.080 espositori ospiti dell’edizione 2017.

“È un’opportunità unica di promozione per la nostra città, per un evento di notevole rilevanza nazionale e internazionale, all’insegna della cultura”, aggiunge il vice sindaco Monica Zioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.