19-21 maggio

Ad Albisola sbarca la festa del commercio equosolidale “Tutti su per terra”

Appuntamento dalle 9 alle 23 nell’ex deposito Acts,

commercio equo
Foto d'archivio

Albisola Superiore. Si chiama “Tutti su per terra” ed è la seconda edizione della grande festa del commercio equosolidale organizzata dalla cooperativa sociale Bottega della Solidarietà, in collaborazione con il Comune di Albisola Superiore, che si terrà dal 19 al 21 maggio, dalle 10 alle 23, nell’ex deposito Acts, sulla via Aurelia.

Dopo il grande successo di pubblico dell’edizione 2016, ospitata nella Fortezza del Priamar a Savona, il nuovo grande evento sarà articolato in proposte culturali, educative, ludiche, commerciali e d’intrattenimento.

La manifestazione prenderà il via venerdì 19 maggio, dalle 9.15 alle 12.30, con il convegno “Terra, accoglienza, legalità: esempi virtuosi dal Sud al Nord per un futuro di integrazione”, dedicato al fenomeno migratorio, alla lotta alle mafie e al contrasto al caporalato al quale interverranno Domenico Lucano, Sindaco di Riace, Nino Quaranta, della cooperativa “Mani e Terra-SOS Rosarno” di Rosarno, Maurizio Zavaglia, presidente del Consiglio comunale di Gioiosa Ionica e della cooperativa sociale Nelson Mandela che accoglie profughi attraverso i corridoi umanitari e progetta la valorizzazione delle coltivazioni locali e la difesa del territorio dalle mafie.

Alle 17.30 sarà inaugurata la mostra “Il Caporalato” a cura dei giovani del Presidio di Libera. Alle 18.00 “Terra, Calabria e Libertà”, esperienze di integrazione, produzione biologica, lotta alle mafie e al caporalato, con Domenico Lucano, Nino Quaranta e Maurizio Zavaglia.

Tra gli appuntamenti di sabato 20 maggio la grande Veglia Scout che si svolgerà sulla Terrazza sul mare con più di 500 ragazzi provenienti da tutta la Liguria. La veglia prenderà in via alle 21.15 con lo spettacolo “S-VEGLIA! Sicuri di Conoscere?”, rappresentazione teatrale sul tema dell’immigrazione, a cura dei gruppi scout della Liguria.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.