In visita

Il senatore leghista Centinaio in tour nella Val Varatella: “A Borghetto correremo per vincere” fotogallery

Triplice appuntamento a Balestrino, Toirano e Borghetto: "Voglio capire le opportunità del territorio e portarle a Roma

Borghetto Santo Spirito. Balestrino, Toirano e Borghetto Santo Spirito. Sono queste le tre tappe del mini-tour che il capogruppo della Lega Nord al senato, Gian Marco Centinaio, sta effettuando oggi nel savonese.

Prima tappa proprio Balestrino, dove alle 14 l’onorevole è stato all’auditorium delle Antiche Scuderie del Marchese. “Sono qui – ha spiegato – per parlare di autonomia e della possibilità di trovare le migliori sinergie possibili tra Regione Liguria e noi a Roma. Noi vogliamo portare le problematiche del territorio a Roma, in modo che non si fermino solamente al tavolo dei ministeri e qualche burocrate di turno le insabbi e non si risolvano i problemi. A me piace girare i territori, capire quali sono le problematiche e soprattutto le opportunità, e poi spiegare a chi sta a Roma che non esistono solamente le grosse metropoli ma ci sono anche realtà piccole che rendono bello il nostro Paese”.

E per questo mini-tour il senatore del Carroccio, accompagnato dagli assessori regionali Edoardo Rixi (anche segretario nazionale del movimento) e Stefano Mai, dal presidente del consiglio regionale Francesco Bruzzone e dal capogruppo della Lega Nord in Regione Alessandro Piana, ha scelto la Val Varatella. “Sto cercando di capire insieme agli amministratori locali quelle che possono essere le opportunità – ha detto – io che sono anche un operatore del turismo nella vita penso che il bello della Liguria sia il fatto che non è solamente costa ma anche entroterra. Dobbiamo portare uno sviluppo turistico soft, che non stravolga le realtà ma che permetta loro di vivere anche di turismo”.

Alle ore 16 Centinaio si sposterà nella sala consiliare di via G.B. Parodi di Toirano; la giornata si chiuderà alle 21 nell’ex sala consiliare di Palazzo Pietracaprina a Borghetto dove l’esponente del Carroccio sarà affiancato dalla vice presidente della Regione Sonia Viale. Questo è l’unico dei comuni visitati oggi in cui si andrà al voto a maggio: “Io mi sto rendendo conto che giù a Roma nessuno vuole andare a votare – è il commento di Centinaio – Se qualcuno potesse farebbe anche a meno di queste elezioni amministrative perchè hanno paura di confrontarsi con i cittadini. Io continuo ad essere dell’idea che la Lega quando si schiera e partecipa lo fa per vincere e anche in questo caso penso che nel momento in cui andremo a presentare i nostri uomini sarà per amministrare, perchè dove lo stiamo facendo lo facciamo nel migliore dei modi e a tutela dei cittadini che ci hanno votato. Lo ricordo sempre: loro sono i nostri datori di lavoro”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.