IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona il clinic della velocità: nomi di spicco alla Fontanassa

Manenti, Galbieri, Cattaneo, Madonia, Abate, Nocera: Marco Mura e Roberto Riccardi portano il top della velocità al Clinic del Cus Genova e Savona

Savona. Si svolgerà sabato al campo della Fontanassa di Savona il clinic Accelerazione e massima velocità, organizzato dal settore tecnico del Cus Genova, in collaborazione con il Cus Savona. Al centro della giornata di confronto le tecniche di allenamento per le gare di velocità dell’atletica leggera.

Marco Mura e Roberto Riccardi, tecnici delle società organizzatrici, hanno organizzato l’evento, portando nomi di rilievo assoluto a Savona e aprendo uno spazio di approfondimento e dibattito di altissimo livello.

Alessandro Nocera, Direttore tecnico della Atletica Riccardi di Milano, parlerà del ruolo del tecnico specialista; Ezio Madonia, tecnico del Cus Genova e già ai Giochi di Seoul e Atlanta, oltre che medaglia di bronzo nella staffetta ai mondiali di Goteborg 1995, narrerà del progresso nell’accelerazione dei blocchi negli ultimi trent’anni; Manuel Abate, primatista italiano nei 110 ostacoli e già ai Giochi di LOndra 2012, specificherà per l’accelerazione nelle gare a ostacoli.

A moderare i lavori saranno i professori Eugenio Paolino e Valter Superina, della Scuola di scienze motorie dell’Università di Genova. Interverranno anche atleti di fama nazionale, tra cui Davide Manenti, velocista dei 200 m a Londra 2012 e a Rio 2016, Giovanni Galbieri, campione europeo U23 a Tallin 2015 nel 100 m e Federico Cattaneo, finalista europei U23 a Tallin 2015.

Il clinic vedrà al mattino le sessioni incentrate su riscaldamento e allenamento, oltre agli interventi dei relatori, mentre il modulo pomeridio avrà una valutazione funzionale e video di accelerazione per gli atleti presenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.