IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio: settimana intensa tra prime squadre, giovanili e minibasket

Successi per Under 14 Élite, Under 14 femminile ed Under 13

Alassio. Dopo la vittoria di lunedì della prima squadra femminile alassina in Serie C contro la Sidus Genova, durante la settimana fino al lungo week end si sono giocate numerose partite che hanno coinvolto diverse categorie.

La prima squadra maschile non imita il successo di quella femminile e nel campionato di Promozione, nonostante un ottimo inizio dove per due quarti conduce l’incontro, subisce la rimonta del Basket Pegli che allunga fino al 72-53 finale. “Pegli è una buona squadra che ha fatto valere la propria fisicità però noi per due quarti siamo tornati su buoni livelli. Da segnalare l’ottima prestazione del 2000 Selleri che è andato in doppia cifra”.

A riposo l’Under 18 maschile, è l’Under 15 maschile a scendere in campo che gioca una buona gara a Sanremo ma alcuni black out durante il match costano la partita giocata sempre in equilibrio ma alla fine persa con il risultato che si dilata fino al 57-43 finale. “Abbiamo giocato una buona pallacanestro con un’ottima circolazione di palla, ora bisogna lavorare per essere più efficaci in fase realizzativa ma i ragazzi iniziano a capire il gioco e questo è un ottimo punto di partenza”.

L’Under 18 femminile torna a mani vuote da Loano con il risultato di 47-30 dove però so sono viste buone cose anche se concretizzate con il contagocce. “Stiamo pian piano recuperando le infortunate ma ora necessitiamo di recuperare la condizione fisica. Facciamo anche buone cose ma manca la condizione fisica realizzare ciò che produciamo con il gioco”.

L’Under 14 Élite torna alla vittoria dopo una gara equilibrata e combattuta superando il Cus Genova 60-54. “E’ stato un match difficile che abbiamo ben giocato nel primo quarto prima di alternare alti e bassi per il resto della gara. Venivamo da alcune gare perse con scarti minimi e sicuramente questo non ci ha fatti giocare sciolti. Dobbiamo riacquisire sicurezza fermo restando che siamo orgogliosi del campionato che stiamo disputando inseriti nell’élite tra le 8 squadre liguri più forti della regione”.

Vince anche l’Under 14 femminile che supera il Maremola con un rassicurante 70-43 finale. Dopo due quarti abbastanza equilibrati dove la zona pietrese ha messo un po’ in difficoltà le ragazze di AlassioDiano dall’intervallo lungo in poi, grazie alla buona aggressività messa in campo, il punteggio si è dilatato fino al più 27 finale. “Abbiamo commesso tanti errori però alla fine siamo riuscite a confermare i progressi che ci hanno permesso di risalire la classifica meritatamente. Non dobbiamo adagiarci ma proseguire a lavorare e migliorare tanto come ha dimostrato questo incontro costellato da tanti errori”.

Gli Under 13 (2004-05), dopo due tempi ben giocati, si adagiano un po’ ma vincono con il rassicurante punteggio di 28-59 in trasferta a Ventimiglia. Fine mattinata concluso con un pranzo di squadra in pizzeria ad Imperia. “Non abbiamo disputato una bella gara e bisogna trovare le motivazioni per cercare sempre di migliorare acquisendo mentalità. Però, vista la giovane età, è normalissimo avere alti e bassi per un gruppo che ha molta qualità ed è indietro nello sviluppo fisico ma questo non deve assolutamente preoccupare”.

Nel minibasket gli Aquilotti 2006-07 (nella foto prima della gara), con qualche defezione ma presentatisi comunque in 12, si sono divertiti a Ceriale, hanno giocato perdendo quattro tempi, vincendone due e anche quello in più ma soprattutto hanno disputato una gara molto equilibrata utile a migliorare. “Tutti i bimbi hanno giocato, si sono confrontati e soprattutto si sono divertiti nel vero spirito minibasket cercando di migliorare tempo dopo tempo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.