IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Loano due giorni con l’Upa Savona per prepararsi al turismo del futuro

A fine workshop ad ogni impresa viene rilasciato un report con evidenziati i punti di forza e di debolezza e gli eventuali correttivi da porre concretamente

Loano. Consulenti e operatori alberghieri a confronto al Loano 2 Village per due giorni, ieri oggi per un seminario con tre tematiche diverse: “Speed Date del Turismo” ed i seminari “Tecniche di vendita al telefono” e “Prepararsi al 2017”. A promuoverlo è l’Upa, l’Unione Provinciale Albergatori di Savona e l’Ente Bilaterale Industria Turistica della provincia di Savona, in collaborazione con Gp.Studios.

“Lo “Speed Date del Turismo” è un evento innovativo che ha come obiettivo principale quello di aumentare la capacità di fare business e di fare impresa delle strutture ricettive, fornendo strumenti pratici e concreti attraverso la formazione e la consulenza personalizzata – spiega Angelo Berlangieri, presidente dell’Upa Savona –  Il format è quello di un vero e proprio speed date (momenti di incontro face to face di venti minuti ciascuno) con quattro tavoli di esperti consulenti che, grazie ad un’analisi preventiva delle strutture, forniranno soluzioni personalizzate per migliorare le performances aziendali”.

A fine workshop ad ogni impresa partecipante verrà rilasciato un report con evidenziati i punti di forza e di debolezza e gli eventuali correttivi da porre concretamente.

L’altro tema che viene approfondito è quello relativo alle “Tecniche di vendita al telefono”. “In questo caso l’obiettivo è quello di insegnare a comunicare nel modo corretto per applicare le modalità più funzionali ed efficaci per ogni situazione, oltre a creare una consapevolezza all’utilizzo degli strumenti e delle strategie di marketing per promuoversi verso nuovi target e migliorare la propria immagine”, spiega ancora Berlangieri.

Ma si parla anche su come “Prepararsi al 2017” individuando cioè le strategie per aumentare i profitti e i margini della struttura attraverso la ricerca e la creazione di nuove reti di potenziali clienti, con una corretta pianificazione delle azioni di promozione off e on-line. Alcuni degli argomenti che verranno trattati sono: gli elementi da valutare sui mercati turistici, la creazione del piano di marketing, l’analisi della situazione esterna ed interna, la definizione di obiettivi e budget, la pianificazione e il monitoraggio delle azioni di marketing, come intercettare nuovi mercati con i social, quali sono le sponsorizzazioni efficaci e gli obiettivi di business.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.