IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Masterchef: Gloria Enrico è seconda, la barista savonese perde nella finale a tre fotogallery

I sapori orientali di Valerio fanno saltare il banco è lui il sesto masterchef italiano.

Tovo San Giacomo. Si è infranto ad un passo dalla meta il sogno di Gloria Enrico di diventare il sesto MasterChef italiano. Non le sono bastate la determinazione e la sicurezza che l’hanno accompagnata in queste settimane e le hanno consentito di superare gli altri 19 componenti la masterclass di questa edizione del talent culinario più famoso della televisione: approdata alla finalissima e all’ultimo duello, la giovane tovese ha dovuto cedere lo scettro al suo avversario Valerio accontentandosi quindi del secondo posto finale ex aequo nella prima, storica, finale a tre.

Ma andiamo con ordine. Come ogni giovedì, questa sera sul canale satellitare di SkyUno sono andate in onda due nuove puntate (le ultime) della sesta edizione italiana del talent culinario più famoso del mondo. A varcare la soglia della “classe” gli ultimi tre concorrenti rimasti in gara e cioè Valerio, Cristina e appunto la 24enne originaria di Tovo San Giacomo.

Come sempre, sul loro piano di lavoro i tre aspiranti MasterChef hanno trovato ad attenderli la MisteryBox. La quale questa volta conteneva un piatto vuoto, i magnifici 4 hanno infatti lasciato libertà ai concorrenti nella loro ultima mistery.

Il “tema libero” ha portato fortuna a Valerio che ha convinto gli chef aggiudicandosi l’ultimo vantaggio in vista dell’ultima prova, la più importante quella del biglietto per la finale.

Scaduto il tempo, i quattro chef sono passati al fatidico momento dell’assaggio, che per uno dei tre concorrenti avrebbe rappresentato anche l’ultima occasione per presentare loro il frutto della propria creatività. A dover abbandonare il grembiule ad un passo dall’ultimo duello, però, non è stato nessuno dei semifinalisti.

I piatti a base di avanzi preparati da Cristina, Valerio e Gloria hanno convinto i giudici e per la prima volta nella storia di Masterchef Italia i finalisti sono stati tre.

Normac AVB

Siamo arrivati quindi all’ultima sfida, davanti a parenti ed ex concorrenti, per preparare i piatti più importanti della loro, giovane, vita.

Gloria ha deciso di servire ai giudici un menù della tradizione ligure rivisitato alla sua maniera, Cristina ha puntato sulla semplicità mentre il più giovane dei tre finalisti ha giocato il tutto per tutto con i sapori orientali.

Masterchef, le immagini dell'ultima puntata

La cima rivisitata di Gloria non ha convinto i giudici, la partenza falsa rispetto a Cristina e Valerio ha costretto la barista tovese ad una continua rincorsa durante tutto il servizio.

Il secondo piatto presentato da Gloria, i pansotti di boragine al sugo di noci, ha ottenuto giudizi contrastanti e dopo le prime due portate sembrava Valerio ad essere in leggero vantaggio.

Al termine della seconda ora Gloria ha presentato un risotto, anche in questo caso senza convincere i commensali e ha poi anticipato tutti presentando subito dopo la sua rivisitazione del conisglio alla ligure, questa volta ottenendo l’approvazione dei giudici.

Masterchef, le immagini dell'ultima puntata

E mentre in balconata si incitava i finalisti a completare la prova Gloria ha consegnato il suo pandolce genovese, concludendo per prima il servizio e vincendo la sfida del dessert.

L’analisi a fine pasto dei giudici ha sezionato i vari piatti e il risotto alle erbe di Gloria è stato valutato il peggior piatto della giornata, alla fine l’ultima e più importante decisione dei giudici, l’ultima di chef Carlo Cracco che ha giá annunciato il suo addio alla cucina in tv, è stata quella di incoronare Valerio sesto Masterchef Italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.