In difesa

“Giù le mani dal San Paolo”, nuovo incontro a Savona contro il rischio di ridimensionamento

Si terrà venerdì alle 18 alla Ubik, tra i presenti anche il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano

ospedale san paolo

Savona. Mentre prosegue la raccolta firme a sostegno dell’ospedale di Savona, un nuovo incontro, dal titolo “Giù le mani dal San Paolo”, è stato organizzato per venerdì alle ore 18 presso la Libreria Ubik. Un incontro “contro il ridimensionamento di reparti cruciali del nostro Ospedale, che metterebbe a rischio la salute di molti savonesi”: organizzato dal Comitato Amici del San Paolo, vedrà la partecipazione del presidente del Comitato, il biologo Giampiero Storti, dei fondatori Gianbattista Siccardi e Guglielmo Marchisio, del sindaco di Varazze Alessandro Bozzano e di diversi primari dell’ospedale.

“Ancora una volta a Savona vogliono ridimensionare una istituzione – spiegano gli organizzatori – adesso tocca al San Paolo, l’Ospedale del capoluogo della nostra Provincia, la struttura che ha il maggior bacino di utenza. Secondo la nuova legge Balduzzi dovranno essere ridefiniti gli Ospedali di tutta la Liguria con criteri basati sulla numerosità della popolazione. A fronte di questo il San Paolo di Savona nel riassetto non può e non deve subire ulteriori ridimensionamenti, come è avvenuto negli ultimi anni nel silenzio generale”.

“Contro le perdite di tempo e i gravi rischi per i pazienti con complicanze emorragiche e vascolari che i trasferimenti ad altro ospedale comporterebbero”, si è recentemente costituito un Comitato ad hoc che punta ad ottenere quattro risultati. “un vero ed efficace Centro ictus, una Radiologia interventistica per la cura delle emergenze, un servizio di Chirurgia Vascolare per le emergenze, ed il mantenimento delle specialità presenti e la certezza di poter curare con l’Emodinamica interventistica gli infartuati”.

“A oggi ben 23 Comuni su 33 del distretto savonese e valbormidese (155.350 cittadini rappresentati su 164.000!) hanno già deliberato in tale direzione”, rivela il Comitato. Si tratta di Savona, Albisola Superiore, Albissola Marina, Bergeggi, Celle Ligure, Mioglia, Pontinvrea, Quiliano, Sassello, Stella, Urbe, Vado Ligure, Varazze, Piana Crixia, Altare, Bormida, Cairo Montenotte, Carcare, Cengio, Cosseria, Dego, Giusvalla, Mallare, Millesimo, Pallare e Roccavignale.

leggi anche
ospedale san paolo
L'iniziativa
Savona, la maggioranza di centrodestra in prima linea a difesa del San Paolo: al via raccolta firme
ospedale san paolo
In consiglio comunale
Noi per Savona e Rete a Sinistra: “Una mozione per il centro ictus e per salvare l’ospedale San Paolo”
medici
L'iniziativa
“Salviamo il San Paolo”, Varazze sostiene la raccolta firme. Bozzano: “Importante la risposta dei cittadini”
asl 2
Nuova management
Asl 2, ecco i nuovi direttori: “Nessuna chiusura, riorganizzare significa migliorare e non tagliare”
ospedale san paolo
Battaglia
Savona, sostegno all’ospedale San Paolo: gazebo e raccolta firme in Piazza Sisto IV

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.