IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il Celle Ligure ha la meglio sul Quiliano risultati

Pari tra Baia Alassio e Andora, così come tra Pontelungo e Altarese

Celle Ligure. La quintultima giornata del girone A è stata monopolizzata, come del resto l’intero campionato, dall’Alassio Football Club. I gialloneri, vincendo in rimonta sul campo dello Speranza, si sono assicurati la promozione.

Sugli altri terreni di gioco poche soddisfazioni per le compagini della provincia di Savona. Solamente il Celle Ligure è riuscito ad ottenere i 3 punti, battendo 2 a 1 il Quiliano. La dodicesima vittoria dei giallorossi è frutto di una doppietta di Sofia, a segno su rigore nel primo tempo e poi nuovamente in gol nella ripresa un paio di minuti dopo il pari realizzato da Russo Artimagnella. La formazione guidata da Derio Parodi si isola in sesta posizione; i biancorossi recriminano per le espulsioni di Tiola e di mister Gianfranco Pusceddu in occasione dell’episodio che ha sbloccato il risultato.

Poco cambia nelle retrovie, dove l’attenzione è rivolta alla sfida per non retrocedere tra Baia Alassio ed Altarese, future avversarie nello spareggio playout.

I gialloneri condotti da Pietro Iurilli hanno impattato a reti inviolate con l’Andora, dalla quale all’andata subirono una sconfitta per 4 a 2. Un risultato che rialza il morale della compagini del presidente Andreino Durante, che era reduce da due sconfitte pesanti sul piano emotivo.

I giallorossi valbormidesi hanno pareggiato 2 a 2 in casa del Pontelungo. L’Altarese è andata al riposo in vantaggio di un gol, siglato da Rovere. Nel primo quarto d’ora del secondo tempo gli ingauni di mister Fabio Zanardini hanno capovolto il risultato con le reti di Giampà e Lecini; la formazione allenata da Massimiliano Ghione ha realizzato il gol del definitivo pari con il solito Rovere.

La partita tra Bordighera Sant’Ampelio e Santa Cecilia non è stata disputata. La squadra albissolese non è riuscita a raggiungere l’estremo ponente a causa del traffico causato da un incidente in autostrada. Il giudice sportivo non ha riconosciuto le cause di forza maggiore, non avendo ricevuto giustificazioni. Pertanto è stato assegnato il 3-0 a tavolino per i bordigotti e i biancoarancioni sono stati penalizzati di 1 punto.

Il Borghetto, ormai retrocesso, non ha sfigurato con l’Ospedaletti. Tra le mura amiche i granata sono stati sconfitti per 2 a 0 dopo aver retto sul pareggio fino ad un quarto d’ora dal termine, quando gli ospiti hanno sbloccato il risultato con un rigore trasformato da Prunecchi. Nel recupero Espinal ha siglato il raddoppio.

Sesto pareggio stagionale per la Letimbro, che ha impattato 2 a 2 sul campo della Dianese & Golfo terza della classe. I savonesi si sono portati per due volte in vantaggio, con le segnature di Orcino e Vanara. I padroni di casa hanno risposto prima con Burdisso e poi con Numeroso.

La San Stevese ha avuto ragione del Don Bosco Vallecrosia Intemelia per 4 a 2. Per i vincitori reti di Campagnani, Cutellè, Valenzise e Profeta; per gli ospiti gol di Saba e Cardinale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.