IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ultimo semestre alla guida dell’Upa per Berlangieri: “Incontrerò le 12 associazioni territoriali”

L'obiettivo è raccogliere le aspettative e le problematiche più importanti riguardanti le singole associazioni del territorio

Più informazioni su

Savona. Angelo Berlangieri, ex assessore regionale al Turismo e ora a capo dell’Upa, l’Unione provinciale degli albergatori di Savona traccia un bilancio dei primi 18 mesi di mesi di presidenza. Tra sei mesi potrebbe lasciare la poltrona anche se il sistema Confindustria prevede il rinnovo dell’incarico per altri due anni.

Tanti sono ancora i passaggi che attendono la presidenza e il direttivo. A cominciare dagli incontri, già programmati, con le associazioni che vivono e lavorano sul territorio e con le quali l’Upa ha stretto negli anni ottime sinergie e iniziative condivise.

“Come Unione Provinciale Albergatori di Savona in questi diciotto mesi di mandato abbiamo incontrato diverse volte le dodici associazioni territoriali che fanno parte di Upa: Alassio, Albenga, Andora, Celle Ligure, Ceriale, Finale Ligure, Laigueglia, Loano, Noli, Pietra Ligure, Savona e Spotorno – dice Berlangieri –  Lo scopo di questi incontri, sia di ambito locale che provinciale, era di raccontare cosa si stava organizzando e realizzando come attività di servizio e formazione per le imprese associate ad UPA e di raccogliere le aspettative e le problematiche più importanti riguardanti le singole associazioni del territorio”.

La prossima settimana come Unione Provinciale Albergatori di Savona sono previste nuove riunioni con le dodici associazioni territoriali. “Sarà un momento importante – dice il numero uno dell’Upa – per fare il punto della situazione in merito sia alle attività di approfondimento ed alle iniziative di formazione in calendario nei prossimi mesi, sia alle azioni di promo-commercializzazione della nostra destinazione che partiranno in primavera”.

Il calendario degli incontri con le associazioni territoriali è già stato fissato. Si comincerà lunedì prossimo con Loano e Albenga, quindi martedì con Pietra Ligure, Ceriale, Celle Ligure, poi mercoledì con Spotorno, Finale Ligure per poi proseguire ancora giovedì con Alassio, Laigueglia. La prima settimana di marzo sarà la volta di Savona, Noli, Andora.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.