IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Settebello sbarca in Liguria per il tour promozionale

Dopo Napoli, Busto Arsizio e Brescia, gli azzurri arrivano a Genova per due amichevoli con la Pro Recco. Convocati anche i savonesi Damonte e Ravina insieme ad Alesiani della società recchese

Il Settebello sta effettuando un tour promozionale nelle varie piscine italiane e dopo aver toccato Brescia, Busto Arsizio e Napoli arriva a Genova dove resterà dal 12 al 15 febbraio per un raduno collegiale con la Pro Recco. Una sorta di allenamento “in casa” visto che molti giocatori della gloriosa società biancoceleste, sono convocati “fissi” in azzurro.

La nazionale di Sandro Campagna giocherà due amichevoli con la Pro Recco, una a Camogli il 13 (il cui ricavato sarà destinato all’associazione “Gigi Ghirotti”), l’altra ad Albaro il giorno seguente. Nei restanti giorni verranno effettuati allenamenti in palestra e in vasca.

22 sono gli atleti convocati dal commissario tecnico Campagna: Marco Del Lungo, Edoardo Manzi e Nicholas Presciutti (AN Brescia), Luca Damonte e Roberto Ravina (RN Savona), Vincenzo Dolce, Umberto Esposito, Alessandro Velotto e Antonio Maccioni (CC Napoli), Giacomo Casasola (CC Ortigia), Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Francesco Massaro (Chiavari Nuoto), Tommaso Busilacchi (DVSE Debrecen), Jacopo Alesiani, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Edoardo Di Somma, Pietro Figlioli e Andrea Fondelli (Pro Recco), Francesco De Michelis (Roma Nuoto), Gianmarco Nicosia (Vis Nova), Giacomo Cannella (SS Lazio Nuoto).

Insieme a loro il folto staff composto dall’assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Alessandro Duspiva, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal medico Giovanni Melchiorri, dal fisioterapista Luca Mamprin, dalla psicologa Bruna Rossi e dal videoanalista Francesco Scannicchio.

Sull’evento si è pronunciato anche Maurizio Felugo, ex azzurro e presidente della Pro Recco: “La scelta estiva di riportare la grande pallanuoto a Genova, in un impianto dall’immenso fascino come quello di Albaro, si è rivelata vincente e l’arrivo del Settebello rappresenta un’ulteriore conferma che la strada intrapresa è quella giusta – afferma- Per gli appassionati e i giovani che praticano questo sport sarà un’occasione unica per assistere a due gare fantastiche, la prima lunedì a Camogli, la seconda martedì 14 febbraio a Genova: nel giorno di San Valentino invitiamo chi ama la pallanuoto a trascorrere una meravigliosa serata insieme a noi e alla Nazionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.