IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Tari in controtendenza: tariffe più basse nel 2017

Risparmio per i savonesi di quasi 1 mln di euro. L'assessore Montaldo: "Frutto della riduzione dei costi messa in atto nel 2016"

Savona. La giunta comunale di Savona, su proposta dell’assessore al Bilancio e ai Tributi Silvano Montaldo, ha approvato la delibera sulla Tari per l’anno 2017 che sarà sottoposta all’esame del Consiglio comunale.

“Come annunciato già da alcune settimane, la proposta di tariffa per l’anno 2017 prevede una diminuzione delle tariffe del settore rifiuti che diminuisce del 4,64% per le famiglie e del 12% per le attività produttive”, spiega l’assessore Montaldo. “Il risparmio complessivo per i contribuenti savonesi sarà di 958.809 euro. Un risparmio di non poco conto che dà il via a una politica di stabilizzazione dei conti pubblici e di risparmi che vanno a vantaggio del cittadino lasciando inalterato il servizio”.

Il gettito complessivo della Tari per l’anno 2017 è previsto di 7.988.719 euro per le utenze domestiche e di 4.890.213 euro per le attività produttive, dunque un gettito complessivo di 12.868.901 euro.

Un provvedimento in netta controtendenza rispetto alle politiche degli ultimi mesi, fatte di continui tagli ed aumenti delle tariffe. “Questo dipende dal fatto che il costo della Tari 2017 è legato proprio al risparmio fatto nel 2016 – spiega Montaldo – questa tariffa è strettamente legata ai costi legati alla spazzatura. Avendo diminuito i costi specifici, è diminuita anche la cifra da far pagare ai savonesi“.

“Venendo incontro ai cittadini con la riduzione della tariffa, la giunta lancia un grido di aiuto ai cittadini affinché affinino la loro sensibilità in materia ambientale, ricordando che una corretto conferimento dei rifiuti e cioè, una giusta differenziata, permetterà di ridurre ulteriormente quanto pagano. Quindi, più differenzi e meno pagherai” conclude l’assessore savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da anto03

    OH…..NON C’E PIU’ IL pd E LE TASSE SCENDONO…..STRANO