IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

RunRivieraRun, un video con la testimonial Ejjafini

La RunRivieraRun si appresta all'edizione 2017: a raccontare i preparativi un video con Nadia Ejjafini, la testimonial della corsa

Finale Ligure. Nadia Ejjafini, primatista italiana di mezza maratona, sarà la Testimonial 2017 della RunRivieraRun International HalfMarathon, che si terrà domenica 29 ottobre a Finale Ligure.

La campionessa di origine marocchine e nata a Rabat, difende i colori dell’Esercito italiano ed è Nazionale della squadra italiana di atletica leggera, girerà un video promozionale della gara lunedì 27 febbraio lungo il percorso della mezzamaratona RunRivieraRun diventata, al suo sesto anno, un appuntamento imperdibile nel panorama internazionale del running.

Il video, con la regia dell’Asd RunRivieraRun, società organizzatrice della mezzamaratona, sarà uno spot turistico/sportivo per l’affascinante territorio coinvolto dalla gara con partenza dal Malpasso e dalla Baia dei Saraceni a Varigotti, l’attraversamento di Finale Ligure (Finalpia, Finalmarina e Finalborgo), di Borgio Verezzi (toccando il Running Park RunRivieraRun, il primo Running Park in Liguria), di Pietra Ligure sul lungomare e nel centro storico fino all’arrivo nel centro di Loano e nella Marina di Loano, location di prestigio che accoglierà la campionessa.

Il video sarà girato con la collaborazione dei quattro comuni partners della RunRivieraRun: Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure e Loano. Nadia Ejjafini detiene il primato italiano sulla distanza in 1h08’27”, corso a Cremona nel 2011 e ha un primato di 2 ore 26 minuti e 15 secondi sulla gara regina, la maratona, sempre nel 2011, il suo anno di grazia, a Francoforte.

Tra le sue prestazioni migliori ricordiamo l’oro a squadre nella maratona in Coppa Europa a Zurigo nel 2014, il secondo e terzo posto nella Coppa Europa di cross (2013 e 2014), oro a squadre sui 10000 metri nella Coppa Europa di Oslo, vincitrice della Roma-Ostia, la mezza più partecipata d’Italia, sesta ai campionati europei di Helsinki nei 5000 metri, quarta agli Europei di Cross in Slovenia.

Recentemente è rimasta ferma per un brutto infortunio ai tendini, ma è ritornata a gareggiare il 29 gennaio a Roma alla Corsa di Miguel, chiudendo, sebbene in condizioni di forma ancora non ottimali, con un ottimo 34’40” sui 10 km. Nadia ha sulla distanza dei 10 km un primato di 31’51”

Il video della RunRivieraRun 2017 diventerà il fiore all’occhiello dell’evento e sarà diffuso e presentato in gare nazionali ed internazionali (Maratona di Milano, New York e Valencia, tanto per citare alcune delle città dove verrà presentato).

Ricordiamo come la RunRivieraRun sia possibile grazie alla collaborazione e il contributo del xomune di Finale Ligure e dell’Unione dei comuni finalesi, del xomune di Borgio Verezzi, del comune di Pietra Ligure e del xomune di Loano e della Marina di Loano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.