Riunione

Regione, riunione della cabina di regia sull’area di crisi complessa del savonese

Giornata dedicata al tema del lavoro per il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti

palazzo regione

Regione. Giornata dedicata al tema del lavoro per il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

In mattinata il governatore, insieme all’assessore al lavoro Gianni Berrino, ha incontrato il presidente di Anpal, Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, Maurizio Del Conte, oggi in Liguria per visitare prima il centro per l’impiego di Imperia e poi quello del Medio Ponente della Città Metropolitana di Genova. Nel corso della riunione si è sottolineata l’esigenza di implementare le collaborazioni e le sinergie già in atto mettendo a sistema le singole esperienze positive e condividendo le banche dati incrociando sempre di più domanda e offerta del mercato del lavoro, così da garantire concrete opportunità occupazionali a coloro che si rivolgono ai Centri per l’impiego.

Nel pomeriggio, poi, il presidente Toti ha partecipato alla riunione della cabina di regia con i sindacati confederali e le associazioni datoriali e di categoria per la condivisione di azioni per la competitività del territorio ligure ed il suo rilancio economico.

Tra gli argomenti al centro della riunione, l’attuazione dei tre patti (per il turismo, per lo sport e l’associazionismo, per lo sviluppo imprenditoriale della Liguria) individuati per dare concreta attuazione agli investimenti del fondo strategico regionale nel 2017; l’avvio di un confronto sul piano energetico regionale; il confronto sugli interventi da realizzare per l’insediamento di nuove attività produttive nelle aree di crisi, compresa quella “complessa” del savonese.

leggi anche
Presidio Bombardier sotto Unione industriali
Si parte davvero!
Area di crisi complessa, ecco i due nomi per il rilancio del savonese: si accelera sui bandi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.