Il saluto

Polisportiva San Nazario, Giovanni Cipollone lascia la guida dopo 8 anni

Una decisione maturata per motivi strettamente di natura personale

Polisportiva San Nazario

Varazze. Cambio alla guida della Polisportiva San Nazario. Dopo 8 anni, quasi alla fine del quarto direttivo, Giovanni Cipollone ha rassegnato le dimissioni da presidente. Presiederà il sodalizio, fino alle prossime elezioni, previste in primavera, Giorgio Baglietto, già vicepresidente della Polisportiva, rimpiazzato a sua volta da Andrea Cipollone.

“Era mesi che volevo farlo, ho resistito cercando di farcela ma era impossibile andare avanti. Mi è spiaciuto molto – dichiara Cipollone -, per la Poli ho dato tanto e continuerò sicuramente ma stando dietro le quinte. Ovviamente la Poli continuerà ad essere quello che è sempre stata e manterrà il suo importante ruolo per la collettività”.

Questo è il post con cui Cipollone ha comunicato le sue dimissioni su Facebook:

“Dopo 8 anni, tanto divertimento, molta fatica, parecchie preoccupazioni, enormi soddisfazioni e una decisione già maturata nell’estate 2016, ma rimandata sino a quando mi è stato possibile… do le dimissioni da Presidente della Polisportiva. Otto anni intensi, credetemi, molto coinvolgenti, per certi versi frustranti, per altri, invece… quasi esaltanti. Otto anni di quotidiana collaborazione con i direttivi che ho avuto l’onore di presiedere, otto anni di scambi e anche scontri di opinioni, di creazione e messa in opera di nuove manifestazioni, idee bocciate, altre diventate progetti. Otto anni che sono volati, comunque. Chi mi conosce, sa quanto mi pesi questa decisione, ma sa bene anche quanto mi è costato negli ultimi tempi non potermi dedicare alla Poli con la stessa attenzione di sempre, visto l’amore profondo che nutro verso questa Associazione, una seconda famiglia. In alcuni momenti…anche di più…
Ringrazio tutti, ogni singolo socio, i componenti dei vari direttivi, soprattutto di quello in scadenza. Una squadra forte, motivata, propositiva. La Poli in questi anni è cambiata tanto e non solo grazie a me: io ho fatto, ho guidato, ho cercato di tenere saldo il timone e credetemi ancora una volta, non è stato facile… ma se non ci fossero stati i soci più attivi e il Direttivo ad aiutarmi… la Poli Non avrebbe galoppato e non avrebbe ottenuto i risultati odierni.
Grazie a tutti, allora. Rimango da consigliere, per ora. Giorgio Baglietto, vice presidente, da oggi, a tutti gli effetti è Presidente. Buon lavoro Giorgio. Buon lavoro, Poli!”

La decisione di Giovanni Cipollone è maturata per motivi strettamente di natura personale, relativi nello specifico al cambio di mansioni e ad un importante ed impegnativo incarico lavorativo, cui si aggiungerà, a breve, la sua assenza dalla Liguria per sei mesi, sempre per motivi lavorativi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.