Charlotte Bontemps, buon 1.000 ai campionati italiani indoor Allieve - IVG.it
Atletica arcobaleno

Charlotte Bontemps, buon 1.000 ai campionati italiani indoor Allieve

Denis Canepa, grande spallata e giavellotto a 61,48

Savona. Da Ancona arriva notizia del più che positivo risultato di Charlotte Bontemps. La mezzofondista, allieva di Marco Muratore e seguita in questa occasione “a bordo pista” da Giorgio Fazio, ha corso i 1.000 metri in 3’04″55, nettamente nuovo primato personale, giungendo terza nella propria batteria e 16ª in classifica generale.

Denis Canepa scende invece in pedana a Villa Gentile a Genova Sturla, per il secondo appuntamento con il Criterium invernale dedicato ai lanci lunghi. Denis trova una spallata delle sue e nel giavellotto arriva sino a 61,48, ad una manciata di centimetri dal suo personale (siglato nel 2016). E con un secondo miglior lancio a 60,42.

Il palasport di Padova celebra invece l’impresa di Stefano Pasquato. Il biellese, nonostante sia appena sfebbrato, corre un’ottima gara sui 200, chiudendo in 23″39. Con questa prestazione si aggiudica il Meeting Nazionale Master e, contestualmente, il titolo di campiona italiano Bancari Assicurativi.

Da Ancona giunge inoltre conferma dell’ottimo stato di forma dell’altra “freccia master” Arcobaleno: Lino Dongiacomo corre i 60 piani in 7″50 e 7″51, vicinissimo al recente personale di 7″49.

Nelle foto: Charlotte Bontemps; Stefano Pasquato con Stefania Biscuola.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.