Cairo, l'assessore Rixi in visita al parco tecnologico di Ferrania - IVG.it
La visita

Cairo, l’assessore Rixi in visita al parco tecnologico di Ferrania

Il Comune ha assicurato con fondi propri la propria quota di cofinanziamento di 16.000 annui, per complessivi 48 mila euro

Cairo Ferrania Technologies

Cairo Montenotte.   Domani, mercoledì 15 febbraio, l’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi visiterà il Parco scientifico tecnologico della Valbormida e lo stabilimento “Film Ferrania”, la start up innovativa specializzata nella produzione di pellicola fotografica e cinematografica.

Al termine della visita, alle ore 17.00, l’assessore Rixi terrà una conferenza stampa nella “Saletta Cinema” di Film Ferrania (edificio LRS) all’interno del Parco Tecnologico della Valbormida.

Parco Tecnologico Val Bormida S.r.l. nasce nel 2009 in virtù delle intese stabilite nell’accordo di programma per l’attuazione degli interventi di rilancio per lo sviluppo della Valle Bormida siglato da: Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Liguria, Provincia di Savona, Comune di Cairo Montenotte, Ferrania Technologies S.p.A.

La società, in house di Regione Liguria tramite F.I.L.S.E. S.p.A., opera nei settori delle energie rinnovabili, del risparmio e dell’efficienza energetica, della chimica e dell’ambiente in generale.

E intanto a Cairo Montenotte si stringono i tempi per l’inaugurazione del “Ferrania Film Museum”, con il Comune di Cairo Montenotte che ha completato l’indagine di mercato per individuare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per la realizzazione dell’impianto di illuminazione del Museo della fotografia. Tutta la documentazione reperita sarà oggetto di valutazione da parte dei responsabili dell’Area tecnico manutentiva e lavori pubblici.

Un’operazione che rientra nell’ambito dei lavori di restauro e recupero dell’antico Palazzo Scarampi che prevedono anche la realizzazione del Museo della fotografia. In particolare i lavori in progetto sono relativi all’installazione dei corpi illuminanti nella sede del “Ferrania Film Museum” in corso di allestimento presso Palazzo Scarampi che avrà sede nel centro storico di Cairo Montenotte, in via Ospedale Baccino.

Per portare a conclusione un intervento caldeggiato da diverso tempo il Comune valbormidese ha stanziato la somma di 335.000 finanziata per l’80% grazie a contributi PAR FAS 2007/2013 (Linea finanziamento Cultura). Tra l’altro il Comune ha chiesto ed ottenuto dalla Fondazione Agostino Maria De Mari un contributo che ammonta a complessivamente a 120 mila euro per l’allestimento del Museo vero e proprio gioiello di casa.

La valenza internazionale del Museo cairese è confermata anche dall’utilizzo della lingua inglese ad affiancarsi all’italiano in tutti i dispositivi audiovisivi. E’ stato quindi necessario affidarsi alla “The language company” società specializzata di Reggio Emilia che potesse garantire l’idonea qualità di traduzione con particolare attenzione al lessico tecnico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.