IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, allerta gialla per neve in Val Bormida e nell’entroterra savonese

La protezione civile ha diramato l'allerta dalle 6 alle 18 di domani, martedì 10 gennaio

Val Bormida. La Protezione Civile Regionale sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali ha diffuso l’allerta gialla per neve su D (Valle Stura ed entroterra savonese, compresa Val Bormida) dalle 6 alle 18 di martedì 10 gennaio. Criticità verde sulle altre zone. Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

LA SITUAZIONE: sulla Liguria il freddo continua a farsi sentire lungo la costa ma anche e soprattutto nelle zone interne. La scorsa notte Cabanne di Rezzoaglio (Genova) ha fatto registrare il valore minimo sulla rete Omirl in tempo reale con -12.3. A seguire Sassello (Savona) con -11.3, Calizzano (Savona) con -10.2, Piampaludo (Savona) con -9.1, Loco Carchelli(Genova) con -9.0, Montenotte Inferiore (Savona) con -8.9, Cairo Montenotte (Savona) con -8.7, Mallare (Savona) con -8.7, Valzemola(Savona) e Colle di Nava (Imperia) con -8.4. In provincia della Spezia minima a Padivarma con -7.1. A cavallo tra le giornate di lunedì e martedì il passaggio di un fronte atlantico determinerà precipitazioni nevose di debole intensità ma che potranno incidere soprattutto sulla viabilità anche autostradale da e per il Piemonte. Da segnalare anche il vento forte, con raffiche, previsto dal pomeriggio di domani e il freddo, particolarmente intenso nelle zone interne della regione.

L’ALLERTA GIALLA PER NEVE ipotizza che le precipitazioni possano creare locali disagi e locali e temporanei problemi di viabilità. Possibili rallentamenti nella circolazione e nei servizi. Formazione di ghiaccio con gelate diffuse.

Di seguito le previsioni per i prossimi giorni:
DOMANI, MARTEDÌ’ 10 GENNAIO: deboli precipitazioni a partire dalla notte che risulteranno a carattere nevoso su DE fino a deboli su D. Possibili episodi di pioggia mista a neve o nevischio sulla parte occidentale di B localmente anche lungo le coste. Dal primo pomeriggio venti da Nord in intensificazione, anche rafficati, fino a 50-60 km/h su ABD e dalla sera anche su C. Disagio fisiologico per freddo, anche moderato per l’intera giornata su D e su E, dalla serata anche su ABC. Dalla serata possibili gelate nelle zone interne.

DOPODOMANI, MERCOLEDÌ’ 11 GENNAIO: nelle ore notturne ancora venti forti da Nord su ABCD in attenuazione su C dalle prime ore del giorno. Disagio fisiologico per freddo su ABC fino a moderato su DE. Possibili gelate nelle zone interne durante le ore serali e notturne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.