Tiro con l'arco

Arcieri a cinque stelle: ecco gli allori di questo inizio 2017

La compagnia di arcieri savonesi si distingue nelle gare di inizio anno: molti i titoli regionali indoor conquistati la scorsa settimana a Genova

tiro con l'arco arcieri a cinque stelle

Savona. Si è svolto la scorsa settimanapresso il PalaCus a Genova Albaro il campionato regionale indoor di tiro con l’arco sui 18 metri; come sempre ottimi i risultati degli atleti savonesi degli Arcieri a cinque stelle.

Nell’arco olimpico per gli arcieri 5 Stelle giungono numerose conferme. Titolo di campioni regionali alla squadra master, con Aldo Zuffi, Emanuele Gibaldo ed Enrico Rebagliati, così come le juniores Chiara Rebagliati, Veronica Zuffi e Giulia Delfino; titolo anche agli juniores Gabriele Cattoli, Enrico Faro e Dimitri Basso e ai giovanissimi Gabriele Marzocca, Filippo Garino e Michele Alberti Argento.

Per quanto riguarda i titoli individuali, successi per la juniores Chiara Rebagliati, mentre si affermano tra i ragazzi Javier Emil Canazza e Federica Naso tra le ragazze. Gabriele Marzocca ha conquistato il titolo di campione regionale tra i giovanissimi, davanti ai compagni di società Filippo Garino e Michele Alberti. Argento per lo juniores Gabriele Cattoli davanti a Enrico Faro, argento anche tra i master per Aldo Zuffi.

Nei  giorni 5 e 6 gennaio si è anche svolto il tradizionale trofeo dell’Epifania a San Bartolomeo. Titolo assoluto tra gli olimpici per il 5 Stelle Gianmaria Losi e bronzo individuale per Saber Ben Fekih Ali. Vittoria anche per Federica Naso. Argento tra i master per Donato Velleca Bronzo. Tra le squadre, oro per i master 5 Stelle con Donato Velleca, Piero Merlone ed Emanuele Gibaldo. Ora grande attesa per la Alassio Archery Cup 2017 del  21-22 gennaio ad Alassio, alla quale parteciperanno ben dieci atleti in rappresentanza della nazionale italiana, tra i quali l’olimpionico di Londra 2012 Mauro Nespoli.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.