IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Guarnieri contro Boscaglia: “Per l’ex Tribunale il trasferimento dell’Itis aveva la priorità”

Albenga. “Ad inizio Consiglio comunale siamo stati pervasi da una delirante giustificazione da parte del consigliere delegato alla Polizia Municipale per non aver dedicato l’intero stabile dell’ex tribunale ad uso scolastico, e permettere il trasferimento dell’ ITIS da Campochiesa”. Così l’ex sindaco e attuale consigliere di minoranza della Lega Nord Rosy Guarnieri torna all’attacco dell’amministrazione comunale dopo la discussione di ieri in Consiglio comunale.

“L’incauto consigliere ha sbandierato una relazione di sopralluogo del responsabile del servizio prevenzione e protezione (RSPP) che giustamente ha rilevato le criticità. Al consigliere delegato alla polizia municipale (ex comandante) e al sindaco vorremmo chiedere stessa sensibilità per tutti i pubblici ambienti di lavoro, scuole comprese” aggiunge l’esponente del Carroccio.

“Invitiamo quindi a leggere tutti i verbali di sopralluogo redatti nel rispetto della stessa normativa e a dare corso a tutte le azioni correttive per ripristinare la salubrità, la sicurezza e l’adeguatezza dei locali alla destinazione. Di attuare, dove richiesto, i trasferimenti in locali adeguati”.

“Ricercare una sede adeguata alle esigenze del corpo di polizia municipale era necessaria, ma meno emergente del trovare sedi sicure ed adeguate agli istituti scolastici che da anni attendono. Il consigliere che dall’ottenimento della delega non ha più mal di pancia e supinamente condivide tutto, anche il grigliatore a mare e il PUC, conferma il nostro pensiero: ricatto politico. Ottenuta l’anelata delega, del resto non me ne può fregar di meno!” conclude Guarnieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.