IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Tovo San Giacomo a Masterchef: Gloria Enrico ad un passo dalla cucina più famosa d’Italia fotogallery

La concorrente tovese ha passato la prima selezione e nella prossima puntata si saprà se sarà una delle concorrenti della nuova edizione: le anteprime e i montaggi fanno ben sperare

Tovo San Giacomo. La prima selezione, quella registrata a fine aprile davanti alla stazione di Milano Centrale, è stata “superata” con la conquista del grembiule, ma il percorso per entrare nella cucina di Masterchef per la tovese Gloria Enrico prevede ancora due passaggi. Al momento non è possibile sapere se la concorrente savonese sia riuscita ad approdare tra i concorrenti del programma (anche se è registrato, per contratto, è tutto secretato), ma, guardando il montaggio delle prime due puntate, pensare che Gloria possa diventare una concorrente è molto più che un sospetto.

La sesta edizione del cooking show più famoso al mondo è iniziata ieri sera e saranno 24 le puntate trasmesse in 12 prime serate in esclusiva su Sky. La “mise en place” è quella consueta e la squadra dei giudici è sempre formata dallo storico trio Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco, ai quali quest’anno si è aggiunto lo chef Antonino Cannavacciuolo.

Ieri sono andate in onda le prime due puntate, l’evento in esterna — cioè girato al di fuori degli studi — era la prova di eliminazione (che si è svolta, come detto, davanti alla Stazione Centrale di Milano) con la partecipazione di ben 150 aspiranti chef che hanno dovuto cucinare “a crudo” un piatto di pesce.

Gloria, intervistata mentre preparava il suo piatto e ripetutamente inquadrata, ha passato il taglio ed è entrata nei primi 100. La seconda puntata si è aperta con l’ingresso nelle cucine degli aspiranti concorrenti e proprio Gloria è stata immortalata come la prima ad entrare nell’atrio in attesa di preparare il piatto “più importante della sua vita”.

Masterchef pietra ligure

Non è ancora stato svelato se la ragazza, che ha frequentato l’istituto Falcone di Loano e che ha lavorato in una gelateria di Pietra Ligure, abbia superato la seconda selezione, ma proprio nell’anteprima della prossima puntata si intravede un suo volto felice che lascia ben sperare per il prosieguo della sua avventura.

In questa edizione non mancheranno gli ospiti stellati, da Heinz Beck, chef de La Pergola di Roma a Matias Perdomo, oggi al ristorante Contraste di Milano, fino al veterano Igles Corelli, chef del ristorante Atman a Villa Rospigliosi.

Particolarmente attese sono le trasferte fuori dai confini nazionali come sull’isola greca di Santorini, per un matrimonio, e una semifinale ambientata nella corte della bellissima villa spagnola che ospita il ristorante di Quique Dacosta, tre stelle Michelin. Giovedì prossimo vedremo se il sogno di Gloria continua oppure se si sarà fermato sulla porta della cucina di Masterchef.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da briant88

    Colgo l’occasione per manifestare il mio disappunto per la spettacolarizzazione televisiva delle professioni. Conosco almeno una ventina tra amici e parenti che sono masterchef con i fiocchi senza passare attraverso le paturnie televisive di Cracco.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.